Cina, suv travolge la gente alla fermata del bus, l'autista: «Ciabatte incastrate nei pedali»

di Federica Macagnone
Sono stati attimi di panico quelli ripresi da una telecamera di sicurezza che inquadrava una strada di Yichang, nella provincia di Hubei, nella Cina centrale: un suv fuori controllo si è diretto sulla folla travolgendo alcuni pedoni che aspettavano alla fermata del bus. 
 


Come si vede nelle immagini, il veicolo bianco colpisce prima una donna, poi scompare dall'inquadratura per riapparire pochi attimi dopo: la vettura si è diretta su una piccola folla travolgendo alcune persone e lasciandone alcune stese sull'asfalto. Il suv ha arrestato la sua folle corsa dopo aver colpito due auto parcheggiate, mentre alcuni testimoni sono accorsi per prestare soccorso ai passanti rimasti coinvolti. La polizia ha confermato che tre persone sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale: secondo i medici non sono in pericolo di morte. 
 


L'uomo alla guida del suv bianco è stato fermato: non aveva assunto alcolici e agli agenti avrebbe raccontato che le ciabatte che indossava si erano incastrate, impedendogli di arrestare la corsa e facendogli perdere il controllo della vettura. La sua versione, adesso, è al vaglio degli investigatori che continuano a indagare sull'incidente.
Mercoledì 21 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 22-09-2016 11:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 82
QUICKMAP