Cina, distratto dal cellulare in auto travolge un bimbo: il video choc

di Federica Macagnone
Distratto dal cellulare mentre guidava la sua macchina: un connubio che stava per rivelarsi fatale per un bimbo di pochi anni che è stato travolto da una vettura che era appena ripartita dopo una sosta.
 
 

L'incidente è successo a Jinjiang, in Cina, dove la tragedia è stata evitata per una questione di pochi centimetri. Come si vede nelle immagini registrate da una telecamera di sicurezza, il piccolo, che stava giocando in strada, si è appoggiato all'auto sbattendo le mani sul cofano. L'uomo che era alla guida, però, non si è accorto di lui e ha messo in moto la macchina: distratto dal suo cellulare, è avanzato di pochi metri prima di rendersi conto di averlo travolto e di esserci passato sopra. Il bimbo è rimasto a terra ed è scoppiato a piangere: solo le urla hanno richiamato l'attenzione del conducente, che è sceso dall'auto e lo ha soccorso.

Il bambino è stato portato immediatamente in ospedale: spavento a parte, è riuscito a cavarsela con qualche graffio e alcuni lividi. Per l'automobilista, invece, ci potrebbero essere conseguenze più serie: dopo che il video è venuto a galla sarà accusato di guida pericolosa.

Mercoledì 19 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-04-2017 14:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-04-20 00:23:56
E' normale che in Cina come tanti altri paesi i bambini vengono lasciati soli per acquisire piu' autonomia e accelerare il processo di crescita. Il conducente del mezzo potrebbe pagare una conseguenza seria per distrazione e guida pericolosa.
2017-04-19 16:19:18
Oltre all'automobilista dovrebbero indagare anche i genitori del piccolo. Ma possibile mai che il cellulare riesca a rendere la gente più cretina di quanto non sia già di suo ?
2017-04-19 16:13:17
Per fortuna è finita bene per il bimbo, ma se in Cina invece delle berline c'erano ancora le biciclette tutto questo non sarebbe successo !
3
  • 646
QUICKMAP