seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Lunedì 21 Aprile - agg.1:26
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Primo Piano

Tribunale: «L'attore Fabio Camilli è figlio di Domenico Modugno»

ROMA - L'attore Fabio Camilli è figlio di Domenico Modugno. Lo ha stabilito ieri il Tribunale di Roma come apprende l'Ansa da fonti legali. Camilli, nato nel 1962 dalla relazione di 'Mister Volare' con la coreografa Maurizia Calì, viene così riconosciuto all'anagrafe civile come quarto figlio di Modugno oltre ai tre nati dal matrimonio con Franca Gandolfi.
Mercoledì 22 Gennaio 2014 - 18:25
Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Gennaio - 08:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
DAI LA TUA OPINIONE  
COMMENTI PRESENTI (7)Visualizza tutti i commentiDiscussione chiusa
Paternità
Ci possono essere figli non riconosciuti senza dover essere sposati, o meglio casi frequenti, se una donna rimane incinta di un uomo e non lo dice.
Poi questo si sposa o comunque continua la sua vita ignaro?
Non conosco il caso del Sig. Camilla. Forse nel suo caso un giusto riconoscimento.
Ma gli uomini, in vita, come difesa da gravidanze non contemplate hanno il potere di riconoscere o meno un figlio, come frutto d' amore o come errore...
Nel secondo caso e' solo la donna che ha potere di decidere, informare o meno etc.

Commento inviato il 23-01-2014 alle 17:12 da Onoff

onoff
il signor Modugno ha avuto una storia extraconiugale? sì...da questa storia è nato un figlio...sì...bene, visto che in vita non ha avuto il coraggio e la responsabilità di riconoscere quello che è stato ci penseranno i tribunali risarcendo il figlio illegittimo di quanto avrebbe dovuto avere...e spero tanto...così Modugno, te e tanti altri...prima non gli serviva a niente l'affetto di uno che non l'ha riconosciuto, e se non altro per rendergli la carognata ora si prenderà ciò che è lecito...bravo sig. Camilli

Commento inviato il 23-01-2014 alle 16:01 da Ely2456

12:41 da dom69
Hai ragione....folle e sconcertante nella sua totale assenza di umanità.

Commento inviato il 23-01-2014 alle 15:22 da matrix

mi pare un evidente caso di ricerca di visibilità.
il "padre" è morto da anni, quindi non è certo il recupero di un rapporto affettivo che cerca (e comunque sarebbe imposto). sarebbe curioso chiedergli se avrebbe fatto lo stesso percorso legale se il padre fosse stato un cassaintegrato della Fiat.
secondo me ha solo provocato dolore a persone che non c'entravano niente, i "fratelli", con cui certo non può sperare di avere un rapporto di affetto...

Commento inviato il 23-01-2014 alle 13:33 da rita64

07:09 da Onoff
Scusami ma mi sembra un commento folle.

Commento inviato il 23-01-2014 alle 12:41 da dom69

COMMENTI PRESENTI (7)Visualizza tutti i commenti Discussione chiusa
EDIZIONI LOCALI
Lavorava in Germania Dopo 42 anni «Ecco la pensione»
CHIETI - Lavora per pochi mesi alla Siemens di Monaco e, 42 anni dopo, gli...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Ucraina, tregua già finita, sparatoria vicino a Slaviansk: 5 morti

Cinque persone sono morte in una sparatoria ad un posto di blocco eretto da militanti filorussi vicino a...

Atterraggio d'emergenza per un aereo Malaysia, si rompe un carrello

L'anno nero della Malaysia airlines continua. Stavolta la disavventura è toccata a un volo in...

Iraq, kamikaze si fa esplodere all'università di Baghdad: almeno 5 morti

​Un kamikaze si è fatto saltare in aria oggi in una università a nord di Baghdad,...

Manager Pa, stangata bis: giù i compensi a 120mila euro

I manager delle società partecipate dallo Stato rischiano di trovare una nuova amara sorpresa nel...

Gerusalemme, scontri sulla spianata delle Moschee. Interviene l'esercito israeliano: decine di feriti

Il giorno di Pasqua (dei cristiani) è segnato da violenze a Gerusalemme, in una zona circoscritta, ma...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009