Terremoto, la solidarietà passa attraverso un'acconciatura: 7mila euro per i parrucchieri colpiti

di Cristina Montagnaro
Un’acconciatura, una messa in piega, un colore alla moda per i capelli, per solidarietà. L’idea è nata per sostenere i parrucchieri in difficoltà dei paesi colpiti dal terremoto: Amatrice, Norcia e Arquata del Tronto. A loro ha pensato l’Associazione parrucchieri italiani onlus che ha tra i suoi obiettivi far riaprire le attività.  

Sono stati così raccolti circa 7.000 euro che andranno ad aiutare i parrucchieri dei paesi terremotati che da molti mesi hanno i saloni chiusi e non possono lavorare.

Assunta Barrila, vicepresidente dell’associazione, afferma: «Il nostro obiettivo è quello di continuare a raccogliere fondi per cercare di costruire delle casette per permettere loro di lavorare e di andare avanti, anche perché è da agosto che le loro attività sono ferme e alcuni di loro dormono ancora nelle roulotte».

E allora spazio ad acconciature, tagli e ai colori moda, che sono ciò che i parrucchieri sanno fare meglio, per accontentare la loro clientela. Può sembrare una cosa futile, ma è sempre importante  prendersi cura di se stessi e concedersi un piccolo piacere, anche quando si vivono situazioni difficili come quelle del terremoto.
«Stiamo aiutando, tramite raccolte fondi ed eventi di beneficenza tutta la categoria di parrucchieri che hanno perso con il terremoto non solo le mura dei loro saloni, ma anche la speranza di riappropriarsi della propria vita. Insieme a tutti i miei colleghi, siamo stati onorati di consegnare a queste persone tutto il ricavato raccolto in questi mesi, con la speranza di non farli sentire soli ed abbandonati, soprattutto nei giorni di Natale» spiega Barrila.
 
Continua la gara di solidarietà e tante le iniziative che sono state organizzate in particolare una partita di calcio che si terrà  mercoledì 21 dicembre alle ore 20.00 allo Stadio delle Terme, ad Abano Terme. A sfidarsi a colpi di pallone sono le squadre dei parrucchieri contro Abano Calcio e contro ex giocatori professionisti della serie a e della serie b.
Per chi volesse sapere di più e magari anche aiutare l’associazione può visitare la loro pagina facebook “011 group parrucchieri italiani onlus”.
 
 
 
Martedì 20 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 21-12-2016 19:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP