Sanremo, altri 10 licenziamenti per assenteismo: «Timbravano e lasciavano il lavoro»

SANREMO - Nuovi licenziamenti presso il Comune di Sanremo come effetto dell'inchiesta sull'assenteismo denominata 'Stakanov' che nell'ottobre scorso portò a 35 arresti per truffa e falso. In molti timbravano e poi lasciavano il lavoro. Dopo l'attività di indagine della commissione disciplinare dell'Ente, a perdere il posto di lavoro sono stati dieci dipendenti. Sale così a 18 il numero dei licenziati.

Secondo indiscrezioni il numero potrebbe raddoppiare. I licenziamenti di oggi riguardano sei dipendenti dell'Anagrafe, uno dell'Ufficio Finanze, uno dei Lavori Pubblici e uno dell'Archivio. Il loro licenziamento è stato deciso dalla Commissione Disciplinare, con a capo il segretario generale del Comune di Sanremo, Concetta Orlando, che dovrebbe terminare i lavori, entro il prossimo 20 febbraio. Nei giorni scorsi era stato licenziato anche il vigile era stato ripreso a timbrare il cartellino in mutande, immagine che era divenuta il simbolo di tutta l'inchiesta.
Domenica 31 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 01-02-2016 18:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2016-01-31 18:49:48
Speriamo che il cuore italico,caritatevole per dna, non si faccia intenerire da qualche " piagnone" che chiede perdono e comprensione, dopo essersi fatto una vagonata di affari suoi alla faccia di chi lavorava veramente.
2016-01-31 18:27:11
il problema che pongo è questo: se potevano assentarsi senza problemi, vuol dire che o qualcuno lavorava al posto loro oppure che non avevano nulla da fare. se non è vera la prima ipotesi: vogliamo vedere (senza stracciarsi le vesti su macelleria sociale e slogan del genere) quali e quanti impiegati hanno un carico di lavoro tale da giustificare la loro retribuzione? io vedo che esistono settori della p.a. molto carenti di organico (per esempio per gli hotspot migranti o nella giustizia). mandiamoli lì, senza se e senza ma.
2016-01-31 18:20:19
troppo crudele, lei!!!
2016-01-31 15:03:20
Mi sta bene punire questi individui, ma il vero problema del pubblico è che non funziona. Sarà una vera notizia quella che annuncerà una vera ristrutturazione di tutto l'apparato. Ci vuole volontà, capacità e onestà, questi tre semplici elementi non li abbiamo ancora trovati tutti insieme.
2016-01-31 14:01:03
Assenteismo, falsi invalidi, falsi ciechi, false targhe per entrare nei centri città, debito pubblico alle stelle etc. erc. etc......l'elenco sarebbe stroppo lungo e Renzi va dalla Merkel altro che con il cappello in mano, con la valigia con lo spago.
QUICKMAP