Rigopiano, sequestrati i piani di sicurezza del resort: «Non aveva i mezzi per lo spazzamento»

di Paolo Mastri
PESCARA «Sarebbe bastato uno spazzaneve a turbina arrivato in tempo per salvare molte vite. Non dico che sia colpa di qualcuno, non è possibile allo stato affermarlo. Non ci sono indagati e non ci saranno per ora, ma il dato è questo: nel momento di massimo bisogno la turbina non c'era». Nel giorno della gioia per i primi salvataggi ha l'effetto di un pugno nello stomaco l'affermazione del Procuratore di Pescara Cristina Tedeschini. E spiega meglio di cento indiscrezioni la piega che l'inchiesta sta...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 21 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 26-01-2017 12:51
  • 8
QUICKMAP