Isabella Noventa, spunta l'ultimo sms di Freddy: «Sì, è morta»

PADOVA - Freddy Sorgato e le sue donne restano dietro le sbarre. Accusati di omicidio premeditato e occultamento di cadavere per il Gip Cristina Cavaggion sono persone socialmente pericolose e che potrebbero reiterare il reato. Poco credibile per gli inquirenti la storia del gioco erotico finito male, la convinzione è che il delitto sia stato premeditato: ad avvalorarla quanto architettato da Manuela Cacco che inserì nel suo cellulare la scheda Sim del padre e sia Freddy e sia Debora in più occasioni le fecero squilli a vuoto: un segnale per dare il via alla messinscena. Ma Freddy e Manuela  si sono anche scambiati una serie di Sms piuttosto duri.  Ma il messaggio che di fatto ha aiutato le indagini è quello delle 18.58 quando Manuela ha scritto a Freddy "Asaaas", parola che se digitata con le prime lettere sulla tastiera di un cellulare, richiama come correzione automatica parole del tipo "Assassini - Assassino"...
Venerd├Č 19 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 22:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-02-19 15:51:57
gravissimo episodio personaggi squallidi
1
  • 610
QUICKMAP