seguici su Google+ RSS
Martedì 2 Settembre - agg.18:45
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Primo Piano

Omicidio Federica, confermati 16 anni
a "el Gordo", 30mila euro ai familiari

La ragazza era stata brutalmente uccisa
nel 2007 a Lloret de Mar, in Spagna

Federica Squarise (foto archivio)

PADOVA - Il Tribunale Supremo di Cassazione di Madrid ha emesso la sentenza definitiva di condanna di Victor Diaz Silva, detto "el Gordo", per l'omicidio della giovane padovana Federica Squarise. La ragazza venne uccisa nel 2007 mentre era in vacanza a Lloret de Mar, sulla Costa Brava.

Per "el Gordo" - rendono noto gli avvocati della famiglia Squarise, Agnese Usai e Massimiliano Stiz - il Tribunale Supremo ha confermato la pena stabilita dal Tribunale di Girona di 16 anni e tre mesi di carcere, per il reato di omicidio volontario, più un anno e sei mesi per l'aggressione sessuale.

La Cassazione spagnola ha confermato l'applicazione dell'attenuante della collaborazione. Il Tribunale Supremo ha accolto parzialmente il ricorso della famiglia Squarise, condannando "el Gordo" al pagamento della somma di 30mila euro per ognuno dei tre fratelli di Federica e di 80mila euro per il padre e 80mila euro per la madre della ragazza. Con la conclusione del processo penale - rilevano i legali - verrà ora formalizzata l'istanza di richiesta di indennizzo al ministero dell'economia spagnolo.

Venerdì 27 Luglio 2012 - 19:24
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Ucraina, Mosca avverte la Nato: «Mai vostre truppe ai nostri confini». L'Ue prepara nuove sanzioni

Il conflitto in Ucraina porta a livelli mai visti in trent'anni la tensione tra la Russia, gli Stati...

Ascoli, parata di vip e calciatori per le nozze di Mattia Destro con Ludovica Caramis

ASCOLI - Sotto la pioggia il centravanti della Roma Mattia Destro e la soubrette Ludovica Caramis da questo...

Roma, l'autista bus parte in ritardo, salta la fermata e insulta un passeggero

L'autista del bus Atac resta seduto, con la gamba appoggiata alla macchina obliteratrice.

Salerno, trova cinque perle nell'ostrica al ristorante

Lui, lei, ostriche e champagne. Il mare a pochi metri, serata magica d'agosto.

Roma, in fiamme ristorante all'Infernetto: locale distrutto

Un incendio è divampato questa mattina intorno alle 6 in un ristorante di via Torcegno 108...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009