Olio d'oliva, l'anno nero: dimezzata la produzione

di Valeria Arnaldi
ROMA Il 70% in meno in Sardegna. Un calo del 65% in Calabria, Sicilia, Marche. La resa dimezzata in Campania, Basilicata, Abruzzo, Molise. Fino ad arrivare alla Puglia, primo produttore in Italia, che registra una riduzione del 40%. Sono i numeri della produzione a misurare la situazione critica della nuova annata d'olio d'oliva in Italia. Secondo le stime di Consorzio Nazionale Olivicoltori e Unione Nazionale Associazioni Coltivatori Olivicoli, la campagna olearia 2016/2017 sarà nera, con un calo nazionale superiore al 45%...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 16 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 18-10-2016 08:23
  • 24
QUICKMAP