Migranti, maxisoccorso al largo della Sicilia: la Guardia Costiera salva 750 persone

Sono più di 750 i migranti soccorsi oggi dalla Guardia Costiera nel Canale di Sicilia, in un tratto di mare compreso tra 30 e 50 miglia a nord delle coste libiche. All'alba Nave Diciotti, della Guardia Costiera, ha dato assistenza a un gommone in difficoltà, prendendo a bordo 131 migranti (81 uomini e 50 donne).

Successivamente la stessa nave Diciotti ha raggiunto altri 4 gommoni diretti verso l'Italia ed ha salvato altri 627 migranti (528 uomini, 95 donne e quattro bambini).
Domenica 27 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 28-03-2016 20:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2016-03-28 19:54:00
se avessi qualche soldo lo investirei subito nello scafismo mediterraneo, visto che è quanto pare è più redditizio delle azioni della microsoft dei tempi d'oro, e non finirà MAI, grazie alla nostra provvida marina militare
2016-03-28 17:42:18
L'unica cosa mandare a casa questo Governo, prima che sia troppo tardi e prima che il popolo italiano diventi una minoranza. Oramai è chiara la politica della sinistra: importare più immigrati possibile e dopo 2- 3 anni concedere Loro il diritto di voto. Naturalmente non dobbiamo ritornare ai vari Berlusconi, Bersani, Gasparri, ecc ecc di turno, od ai soliti politici a cui interessano solo soldi.
2016-03-28 16:39:19
La notizia e' : guardia costiera salva 750 migranti...ma contribuisce ad affossare 58 milioni di italiani.
2016-03-28 15:24:07
Brunetta muoviti con la class action contro il governo anche sul tema dell'immigrazione senza più controllo. L'Africa intera a mille alla volta di sta riversando in Europa. Se poi mettiamo che sono in stragrande maggioranza uomini e islamici , vuol dire che siamo di fronte a una jmigrazione di conquista.
2016-03-28 15:20:14
Caro Mariuccio alla schiera degli invasionisti ti sei dimenticato, forse, di aggiungere il signore vestito di bianco che dal suo pulpito ci martella quotidianamente e più volte al giorno sul "dovere dell'accoglienza". Accoglienza senza condizioni: senza limiti di numero e di tempi. Un suicidio insomma. Con avversari di tale portata temo che la battaglia per la salvezza dell'Italia sia ormai una pia illusione. Un caro saluto.
QUICKMAP