Migranti, sindaci firmano protocollo di accoglienza a Milano

Sono stati 76, su 134, i sindaci che finora hanno firmato a Milano il Protocollo per la distribuzione dei profughi nella Città metropolitana milanese. Lo ha spiegato il prefetto di Milano, Luciana Lamorgese, sottolineando di aver incontrato i sindaci «a gruppi, perché le riunioni si fanno guardandoci in faccia». «Avevo avvertito che c'era una loro disponibilità - ha detto il prefetto - ma ho capito che avevano anche bisogno di chiarezza. Ho sentito il bisogno di mettere nero su bianco queste perplessità con impegni ben precisi, perché talvolta l'interlocuzione, anche se qualche volta non era veramente così, non era stata completa».

La Prefettura farà da stazione appaltante in un processo in cui i sindaci saranno «gli attori principali». «Oggi hanno già firmato in 76, ma sono più di 80 quelli che hanno dato la loro disponibilità» per un 'modello Milanò che avrà effetti positivi. Dobbiamo unirci perché dobbiamo essere pronti, la situazione va gestita insieme a tutte le parti interessate
».

«Qualcuno non ha firmato il protocollo e si è inquietato, ma le inquietudini passano, e il tavolo per la firma rimane sempre aperto. Se c'è più festa in cielo per la pecorella smarrita, volete che non ci sia più festa per chi firma dopo». Così il ministro dell'Interno Marco Minniti intervenendo in Prefettura alla firma del protocollo per l'accoglienza diffusa e facendo riferimento a chi, soprattutto i sindaci leghisti, si è rifiutato di sottoscrivere il patto. «Questo rapporto - ha proseguito - non è una concessione, è un'alleanza strategica. È importante che questa alleanza si misuri a 360 gradi. I sindaci sono protagonisti strategici di una nuova idea strategica di sicurezza nazionale».
Giovedì 18 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2017 13:42

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2017-05-19 11:55:19
Spero che i sindaci della lega non accettino, e pensino ai cittadini Italiani,tanto grazie alle ONG e ai nostri governanti non finira' mai questa invasione; i sindaci dovrebbero dimettersi in blocco e lasciare a Sala la gestione di questa ''secondo loro emergenza'',poi vediamo cosa ne pensano i cittadini,che devono subire,pagare e tacere !!!
2017-05-18 23:18:06
siamo in tanti ad essere esasperati. Non hanno ancora capito che basta che qualcuno di fegato cominci e si andrà alla rivolta sociale.
2017-05-18 22:46:00
Bravissimo il PD. E subito la risposta di uno di quegli animali che vogliono spacciare per profughi. Agrrediti due militari da un nord africano alla stazione di Milano. Grazie PD.
2017-05-18 20:46:55
E' facile essere accoglienti con i soldi di pantalone ( dimenticando i 5 milioni di poveri Italiani ) , perché questi sindaci progressisti,incominciando da Sala,non li prendono e li mantengono a casa loro e a loro spese ?
2017-05-18 19:32:36
Buzzi aveva e ha ragione quando asserì : I migranti rendono più della droga!!! E la politica, ovviamente, ha il suo bel tornaconto!!!!! Altro che altruismo!!
QUICKMAP