Meningite, morta una donna a Milano. Ricoverata bimba di 7 mesi

Una donna di 49 anni è morta la notte scorsa all'ospedale San Raffaele di Milano per meningite e una bambina di 7 mesi è da ieri ricoverata con la stessa patologia all'ospedale Buzzi. Lo ha reso noto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera.

«Nella giornata di ieri è stata ricoverata presso l'ospedale Buzzi di Milano anche una bambina di 7 mesi per la quale è stata, purtroppo, confermata una infezione meningococcica. Le sue condizioni cliniche sono attualmente ancora critiche», scrive Gallera in una nota, «Ats Milano sta eseguendo, anche in questo caso, la profilassi dei contatti, limitati a famigliari e parenti dato che non frequentava comunità. La bambina non è iscritta al Ssr, non ha un pediatra di libera scelta e non ha fatto nessuna vaccinazione. Si tratta di una famiglia rumena che vive in un appartamento, nella quale non sono emerse evidenti situazioni di trascuratezza ma di fragilità sociale».
Giovedì 16 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 12:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-02-17 06:05:05
Basta ma quanti morti devono esserci ancora per capire che siamo in emergenza, possibile che in questo paese tutto passa inosservato fino a che una situazione non si trasforma in disastro? Obbligo di vaccinazione per tutti pena l'esclusione dalle scuole dai posti di lavoro se non si presenta un foglio che attesti di essere stati vaccinati e introduzione facoltativa delle mascherine sui mezzi pubblici o nei locali ...è inutile tenere la testa sotto la sabbia è in ballo la vita di tutti
2017-02-16 20:43:57
Invasione clandestini non controllati ha portato malattie debellate da anni. Della meningite poi, non se parlava prima, ora invece..... Ci sara` qualcuno responsabile di cio`?
2
  • 196
QUICKMAP