Messina, picchia la figlia di 6 anni e la manda in ospedale: mamma arrestata

Il tribunale dei Minori di Messina ha tolto la patria potestà ad una mamma trentenne dopo il ricovero della figlia di sei anni in ospedale. La piccola, che chiameremo Laura, è stata ricoverata all'ospedale Piemonte di Messina: i medici si sono accorti che qualcosa non andava e per la madre è scattata la denuncia, che ha fatto emergere una vicenda di percosse e maltrattamenti. La donna ha un'altra figlia, di otto anni. 
Venerdì 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14-10-2017 08:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-10-13 16:03:30
Ogni giorno, le donne liberate postmoderne sono diventate piu brutale. A mé, mi fanno paura e perció io non mi sposare mai con questa donne bestiale.
2017-10-13 18:38:02
non mi sembra un caso di donna libera moderna scolarizzata e quindi dai modi civili,mi sembra un caso di degrado familiare,quanto li menavano i figli nei secoli scorsi,quando la gente andava poco a scuola???
2017-10-13 15:21:47
E l'altra figlia gliela lasciano?
2017-10-13 14:47:26
Verificare la veridicita' dell'accusa, spesso i servizi sociali inventano scuse per un caso dal nulla.
2017-10-13 15:53:51
Dalle cronache mi risulta il contrario e cioè che in generale non intervengono, in alcuni casi lo fanno solo quando sono coinvolti soprattutto dalle insegnanti delle scuole frequentate da questi poveri bimbi oppure perchè sono successi casi eclatanti in cui c'è di mezzo il ricovero in ospedale.
5
  • 395
QUICKMAP