Loris, Veronica confessa: «Mi vide fare sesso con il nonno»

di Alessia Strinati
Veronica Panarello è ormai un fiume in piena e dopo le recenti confessioni sulla responsabilità del suocero nell'omicidio del figlio Loris, rivela altri dettagli.
 


Durante la trasmissione "Quarto Grado", la mamma del piccolo ha ammesso: «Voglio raccontare una cosa che non ho detto prima per la vergogna. Il 19 novembre i bambini erano a letto, pensavo che dormissero. Io e mio suocero abbiamo avuto un rapporto sessuale in cucina e Loris ci ha visti. All'improvviso è entrato Loris in cucina e ci ha beccati. Corse subito in camera sua e io lo raggiunsi. Io ero disperata, lui era molto arrabbiato».

Il bambino avrebbe assistito, dunque, a un rapporto sessuale tra la mamma e il nonno. Loris avrebbe minacciato la mamma di raccontare tutto al papà. Dieci giorni dopo sarebbe intervenuto anche Andrea Stival: «Andrea cominciò a discutere con Loris, poi chiese di andare a prendere qualcosa per farlo stare fermo... Quando tornai di là, Andrea aveva preso un cavetto usb grigio del computer, non so da dove, e lo stava stringendo attorno al collo di Loris».
Sabato 27 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 29-02-2016 15:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 2602
QUICKMAP