Loris, la sorella di Veronica: «Non le credo, ecco la verità»

Veronica Panarello e la sorella Antonella
di Alessia Strinati
Dopo la rivelazione choc di Veronica Panarello, la mamma del piccolo Loris Stival, accusata dell'omicidio del bimbo di 8 anni, interviene anche la sorella Antonella.

Veronica ha dichiarato che l'autore dell'omicidio sarebbe stato il suocero con cui era amante, ribaltando ancora una volta le dichiarazioni iniziali. La sorella però, ai microfoni di Quarto Grado, ha detto la sua verità. Antonella non crede alla parole di Veronica a causa delle troppe incoerenze e contraddizioni emerse dal giorno stesso della morte del bambino.

«Lui non c'entra nulla e poi perché una cosa del genere la ricorda dopo così tanto tempo?», commenta la zia di Loris che continua dicendo che il nonno adorava il nipote e non avrebbe mai fatto nulla di simile. La donna poi si rivolge alla sorella davanti alle telecamere invitandola a confessare tutto: «Smettila di fingere, di dire cavolate, di dare la colpa alle persone. Smettila. Se hai fatto un'azione del genere assumiti le tue responsabilità».
Sabato 13 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2016 08:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2016-02-13 20:08:49
Questa pi√Ļ che una sorella mi sembra una serpe!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
2016-02-13 20:44:09
Intanto si becca anche la calunnia
2016-02-13 21:53:58
Se hai fatto un'azione del genere assumiti le tue responsabilità: Parole sante, meglio di così non si poteva esprimere la sorella.
2016-02-13 23:18:26
La cattiveria di questa ragazzina disinvolta non ha limiti... ora fa la pazza ed accusa addirittura il suocero di omicidio del piccolo Loris e di essere il suo amante... un'accusa mostruosa che per fortuna ancora una volta supporti tecnologici smentiscono chiaramente... è agghiacciante quello che fa... ha strangolato la sua creatura e l'ha impietosamente gettata in un canale di scolo.. poi ha recitato il ruolo di madre affranta e disperata... ma per sua sfortuna il corpo del povero bambino è stato ritrovato quasi subito e il suo alibi travolto completamente... ora ci riprova coinvolgendo il suocero senza pensare all'enorme dispiacere che puo' dare alla sua famiglia a cominciare da suo marito... è un mostro senza scrupoli...
2016-02-14 08:39:22
Una brutta vicenda dove purtroppo un bambino e' morto vittima della crudelta' umana.
11
  • 214
QUICKMAP