Loris, la sorella di Veronica: «Non le credo, ecco la verità»

Veronica Panarello e la sorella Antonella
di Alessia Strinati
Dopo la rivelazione choc di Veronica Panarello, la mamma del piccolo Loris Stival, accusata dell'omicidio del bimbo di 8 anni, interviene anche la sorella Antonella.

Veronica ha dichiarato che l'autore dell'omicidio sarebbe stato il suocero con cui era amante, ribaltando ancora una volta le dichiarazioni iniziali. La sorella però, ai microfoni di Quarto Grado, ha detto la sua verità. Antonella non crede alla parole di Veronica a causa delle troppe incoerenze e contraddizioni emerse dal giorno stesso della morte del bambino.

«Lui non c'entra nulla e poi perché una cosa del genere la ricorda dopo così tanto tempo?», commenta la zia di Loris che continua dicendo che il nonno adorava il nipote e non avrebbe mai fatto nulla di simile. La donna poi si rivolge alla sorella davanti alle telecamere invitandola a confessare tutto: «Smettila di fingere, di dire cavolate, di dare la colpa alle persone. Smettila. Se hai fatto un'azione del genere assumiti le tue responsabilità».
Sabato 13 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2016 08:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2016-02-15 16:04:15
Non è la prima e non sarà l'ultima, ci si dimentica della Franzoni e delle sue montagne di calunnie con cui con la complicità del marito hanno cercato di addossare la colpa a dx e manca, in questo caso il marito fortunatamente si sta dimostrando una persona irreprensibile
2016-02-14 20:15:14
Ho seguito le scoperte dell'ingegnere informatico Locurto su l'esame delle telecamere e forse la Panarello potrebbe coprire un'altra persona,ma a prescindere che sarà la magistratura a sentenziare la colpevolezza ma non capisco la figura di questa sorella che vuole solo apparire in tv !!!!!!!!!!!!! Ma!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
2016-02-14 20:03:31
Vuole altri soldi per rilasciare interviste? Ma che razza di famiglia è?
2016-02-14 16:00:42
allora tu nin crede all'onesta?
2016-02-14 12:28:23
per credere a questa confessione Innanzi tutto bisogna andare indietro prima dell'uccisione dello sfortunato piccolo loris per capire se questa veronica panarello in paese era conosciuta come una mamma modello oppure con problemi psichiatrici, se risulta che era una normalissima mamma allora con l'ultima confessione le cose bisogna prenderle sul serio perche si capisce il motivo perche il piccolo loris e' stato ucciso, molto probabilmente invece di andare a scuola torno' a casa inaspettatamente e vide la madre con l'amante.Se l'amante della panarello fosse stata una persona estranea forse avrebbe gia detto la varita', E' ovvio il motivo e il perche' sin dall'inzio la panarello ha voluto proteggere chi ha ucciso il piccolo loris.
11
  • 214
QUICKMAP