Gratis in hotel se fai un figlio: ad Assisi arrivano le camere "Fertility Room"

di Luisa Mosello
Dal “Fertility Day” alle "Fertility Room". Ovvero stanze d’albergo offerte gratuitamente alle coppie che presentano il certificato di nascita del figlio concepito in quella stessa camera. Accade ad Assisi dove l’assessore al turismo Eugenio Guarducci ha appoggiato questa idea che non è piaciuta né alla comunità Francescana né alla sindaca Stefania Proietti, ma che ha fatto in un battibaleno il giro del mondo. Ne ha parlato la Bbc News qualche giorno fa: «Il progetto Fertility Room è un tentativo di far crescere il turismo e al contempo far risalire i tassi di natalità dell’Italia». E anche il Daily Mail che ha fornito qualche informazione in più ai turisti in viaggio di nozze o giù di lì, intenzionati a trascorrere la luna di miele nel Bel Paese. Indicando loro che «Al momento la convenzione  è attiva in 10 alberghi nella città umbra che ha dato i natali a San Francesco».
 

In realtà le strutture, alberghi e agriturismi umbri, sono 11, riuniti nel logo con tanto di cuore e culla su cui capeggia la scritta “Venite ad Assisi insieme”. Per ottenere il rimborso della notte galeotta, o per trascorrerne un’altra gratis, basta mandare alla struttura ricettiva il certificato di nascita del bimbo 9 mesi dopo il pernottamento in questione. Ed è previsto un range di 10 giorni, prima e dopo la data indicata.  «L’idea di favorire le nascite attraverso una permanenza turistica in Assisi è nata in maniera naturale, perché niente è più naturale dell’amore» hanno spiegato i promotori dell’iniziativa. Che appena nata (per l’appunto) dal nuovo Tavolo Assist Locale e adottata dall’assessore Guarduccio , continuerà fino al 31 marzo 2017.

Hanno già dato la loro adesione: Agriturismo Basaletto, Agriturismo Casa Faustina, Agriturismo Le Mandrie di San Paolo, Hotel Cristallo, Dal Moro Assisi Gallery Hotel, Hotel Dei Priori, Hotel Fontebella, Hotel Il Castello, Hotel Windsor Savoia, Villamena. Per saperne di più e conoscere l’elenco via via aggiornato: www.fertilityroom.it. 
Mercoledì 23 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 24-11-2016 09:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-11-23 16:04:51
capisco che alcuni diano la colpa al pd. ma renzi non c'entra niente? andiamo, troviamo un nesso.
2016-11-23 15:02:28
Questi sarebbero da vaccinare contro l'idiozia sessuale acuta galoppante.
2016-11-23 12:06:20
Ma poi l'imprenditore vi aiuterĂ  anche a farlo crescere e si accollerĂ  tutte le spese di mantenimento fino a 18 anni?
2016-11-23 11:45:31
no comment.
2016-11-23 11:06:16
Le solite priorità del pd: matrimoni civili e fertility day. Tutto purchè non sia necessario ai cittadini. Guarducci docet.
6
  • 122
QUICKMAP