Genova, ubriaco e drogato in auto uccide ex finanziere alla fermata del bus

Ubriaco e drogato, ha perso il controllo dell'auto e il mezzo è finito su un marciapiede uccidendo un pedone. È accaduto stamani, poco dopo le 11, a Certosa, in via Canepari, periferia di Genova. La vittima, un ex finanziere sessantenne residente ad Albisola (Savona) si trovava alla fermata del bus. Alla guida dell'auto un ecuadoriano, residente a Marassi. È stato bloccato dalla polizia municipale ed è indagato per omicidio. Sottoposto ad esami, era positivo alla droga e con un tasso alcolemico elevato. L'uomo al termine degli accertamenti è stato arrestato e condotto nel carcere di Marassi.

Altre due persone che erano alla fermata del bus, sono riuscite aD evitare l'auto. Alcuni testimoni hanno raccontato che l'auto ha prima sbandato e poi senza perdere velocità è finita sul marciapiede investendo l'ex finanziere. Alla guida dell'auto, una Fiat Stilo, c'era un operaio ecuadoriano di 35 anni, Jorge Wilson Cevallos Valverde. Il sudamericano, indagato per omicidio colposo, si trova in questura dove è stato foto segnalato e identificato: magistrato e investigatori stanno valutando se arrestarlo. La vittima si chiamava Giuseppe Buttaro, 59, originario di Gaeta (Latina). Era residente Albisola Superiore (Savona).
Domenica 24 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 26-01-2016 13:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-01-24 16:34:05
Mi chiedo se farà anche un sol giorno di galera!!!
2016-01-24 17:25:02
Anche questo ospite nel nostro paese,tutta gente civile che accogliamo perché siamo ospitali e buoni,e loro ci ringraziano così.Che bel paese!
2016-01-24 18:02:57
cosa fa questa gente nel nostro paese, non bastano i nostri?
2016-01-24 23:45:32
Dicono che gli immigrati siano una risorsa; per gli spacciatori, forse.
2016-01-25 06:01:50
drogato e ubriaco non sono giustificazioni, ha ucciso e basta in galera a vita!!!! ci bastano i ns ((italiani)) di drogati e ubriachi non ne vogliamo altri
6
QUICKMAP