Friuli, slavina travolge gruppo di sciatori: un ferito grave

Una slavina si è staccata intorno alle 10 di questa mattina sul Monte Lussari a Camporosso (Udine) e ha travolto un gruppo di sciatori freeriders che stava scendendo probabilmente lungo un fuoripista. Uno di questi è stato estratto dai soccorritori e trasportato in ospedale a Udine, dove è stato ricoverato, in gravi condizioni. Secondo le prime informazioni, gli altri sciatori del gruppo sarebbero rimasti illesi. Proseguono le operazioni di soccorso.

I soccorritori stanno continuando a scavare per escludere la presenza di altre persone coinvolte e stanno facendo evacuare la zona. Sul posto, sotto gli impianti della Misconca Limerza a quota 1.600 metri di altitudine, sono intervenuti i soccorritori, i volontari del soccorso alpino Cnsas di Cave del Predil, gli uomini del Sagf di Sella Nevea, oltre agli elicotteri dei sanitari del 118 e dei Vigili del Fuoco.

Lo sciatore travolto è ricoverato in stato di ipotermia in ospedale a Udine. Lo sciatore, un uomo di 44 anni, italiano, residente nel Tarvisiano, stava facendo freeriding insieme a un gruppo di altri due o tre sciatori in un fuoripista nella zona della cabinovia Misconca a una quota di circa 1.600 metri quando è stato travolto dalla slavina. È l'unico a essere rimasto sotto la neve; incolumi gli altri sciatori che si trovavano con lui. L'uomo è stato immediatamente soccorso e trasportato in elicottero a Udine. Ha riportato diversi traumi. La Polizia di Stato, in servizio di soccorso piste nella zona, sta ascoltando i testimoni per ricostruire l'episodio. Le indagini sono in corso.
Domenica 4 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP