Forlì, bimbo di 7 anni muore al parco mentre gioca con gli amici

Un bambino di sette anni è morto ieri a Forlì, mentre stava giocando, in un parco, con altri bambini, accompagnato da entrambi genitori. Il piccolo si è sentito male attorno alle 18, è stata immediatamente chiamata un'ambulanza, ma quando è arrivato all'ospedale di Forlì era già morto. Diego soffriva fin dalla nascita di una grave forma di cardiopatia per la quale era già stato operato. Era inoltre in attesa di una nuova operazione. Sarà comunque sottoposto all'autopsia. La notizia ha suscitato un vasto cordoglio in città, visto che la famiglia del bambino è molto conosciuta a Forlì per la sua attività nel basket locale: il nonno Adolfo Marisi è stato un giocatore ed allenatore e anche il padre Francesco ha giocato a lungo.
Domenica 11 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2018 17:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-02-12 11:41:49
Quando accadono queste cose purtroppo la fede vacilla. Ci credo, non è giusto che un bimbo di quell'età se ne vada via così. Queste sono prove durissime da affrontare ma Dio esiste, è in ognuno di noi. Darà sicuramente ai genitori la forza di andare avanti se loro vorranno rifugiarsi in Lui.
2018-02-13 08:03:04
Che ipocrisia. Ognuno è libero di credere in quel che gli pare ma per favore, con che coraggio dite "darà ai genitori la forza di andare avanti"?!? Magari avrebbero preferito che avesse "dato la forza al figlio di resistere al male e vivere", non trova?
2018-02-11 20:14:42
Buonanotte Piccolo Angelo. Condoglianze sincere a Mamma e Papà. Dio NON esiste e NON è mai esistito alcun Dio.
3
  • 781
QUICKMAP