Torino, bimba di 7 anni ricoverata, ha il tetano: la diagnosi non lascia dubbi

Adesso è ufficiale: ha il tetano la bambina di 7 anni ricoverata il 7 ottobre scorso all'ospedale infantile Regina Margherita di Torino. «La diagnosi clinica ci ha permesso di stabilire con certezza che si tratta di un caso di tetano», spiega il dottor Giorgio Ivani, primario della Rianimazione dell'ospedale torinese, dove la piccola resta ricoverata.

Gli esami hanno inoltre confermato che la bambina non era vaccinata: come suggerito dagli infettivologi della Città della Salute e come previsto dalla prassi, è stata ora immunizzata. Le sue conduizioni cliniche stanno migliorando, anche se resta in rianimazione, «dove può essere tenuta sotto stretto controllo per almeno un mese, periodo in cui, benché cosciente e orientata, non è da escludere una crisi». Rimane ignoto come la bimba abbia contratto la malattia, visto che apparentemente non presenta segni di ferite.
Mercoledì 18 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-10-2017 14:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2017-10-18 23:30:45
I neo medioevali alternativi grazie a cui torno malattie sparite da decenni. Almeno gli facessero pagare fino all'ultimo centesimo le loro no vax scelte...
2017-10-18 18:07:39
Che notizia è? Se si è a rischio tetano per ferite o simili, ad esempio dopo incidente, ci si vaccina. Prima è praticamente inutile ha una co9pertura massima di 2 anni, quindi in caso di esposizioni di eventi a rischio infezione si fa la vaccinazione...
2017-10-18 18:36:45
Lei sta facendo cultura immunologica e NON VA BENE.
2017-10-18 19:07:48
10 ANNI E' LA COPERTURA
2017-10-18 21:35:59
Il vaccino dopo non serve a niente !!!! Ma che state a dì!!!
21
  • 737
QUICKMAP