Bambina colpita dal tetano perché non vaccinata, i genitori indagati per “lesioni colpose”

Sono indagati con l'accusa di 'lesioni personali colpose', i genitori della bambina di 7 anni, ricoverata all'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino per aver contratto il tetano. La piccola, nata nel 2010, non era stata vaccinata, si legge sulle cronache locali dei quotidiani piemontesi , mentre i genitori avrebbero dovuto vaccinarla come stabilito dal ministero della Salute: un 'ciclo di base di 3 dosi nel primo anno di vita e un richiamo all'età di 6'.

La bimba, ricoverata nell'ottobre scorso prima nel reparto di Terapia intensiva, poi in quello di Rianimazione, è stata dimessa il 7 novembre. La querela per 'lesioni personali colposè è in mano al procuratore aggiunto Vincenzo Pacileo, che ha iscritto i genitori della bambina nel registro degli indagati. Pacileo ha disposto una consulenza tecnica per determinare la presenza di un nesso di causalità tra la mancata vaccinazione e la successiva 'reazione patologicà e per valutare le attuali condizioni della piccola. È stato inoltre scoperto che anche il fratello minore non è stato vaccinato. I genitori si sono difesi, affermando di essere persone 'ragionevolì e di avere sempre avuto a cuore la salute dei figli. Adesso dovranno convincere anche il magistrato che è così.
Martedì 6 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 16:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-02-07 13:53:09
Signor LORENZOL65 (8:43), esistono bambini che per motivi medici NON POSSONO essere vaccinati. Questi bambini sono i piu' indifesi, perche' oltre alle patologie di cui sono vittime sono completamente indifesi da malattie evitabilissime se quanti li circondano fossero vaccinati. Lei arriva a capire questo semplice concetto o glielo devo scrivere in stampatello? Per quanto riguarda le "braccine gonfie" per effetto di qualche vaccinazione...... beh, caro signore, noi dobbiamo allevare figli e non bamboccetti viziati, e se lei non e' in grado di farlo non faccia altri figlioli.
2018-02-07 17:57:11
Ho scritto braccine gonfie per sintetizzare ma le reazioni sono state ben altre... Lei conosce il termine "immunità di gregge"? ecco i bambini che lei indica possono stare "relativamente" tranquilli, almeno in Italia. Poi il tema qui non erano i vaccini in generale, verso cui sono favorevole. Il tema è l'imposizione di un numero eccessivo di tali vaccini, per profilassi come l'antitetanica, che necessita solo di un pò di attenzione... Tutto qui signor maurizio.
2018-02-06 17:36:29
In tutto il mondo solo in Italia si discute sull'utilita' dei vaccini. Ma la cosa piu' vergognosa e' che c'e' un partito, il M5S, che specula sull'ignoranza e qualunquismo della gente. Ed a quanto pare almeno sul forum questo ignobile partito trova diversi "adepti".
2018-02-07 08:43:12
l'ignoranza è di chi accetta di far vaccinare il pro9prio figlio senza informarsi. Lei ha figli? Sono stati vaccinati? Potrei postarle foto di braccine gonfie dopo metà delle vaccinazione proposte. Con il medico che insisteva nel voler fare le altre 6 subito... In Italia si sta esagerando per favorire chi, lo lascio all'intelligenza di ognuno. Poi se qualcuno sa argomentare oltre che solo attribuire come ignoranza, la sana preoccupazione di ogni genitore. beh continuate pure così...
2018-02-07 13:15:10
Bravi, continuate così... Non so lei da chi si informa, io mi fido degli scienziati, non degli stregoni.
16
  • 983
QUICKMAP