Attacco Anonyomus alle istituzioni, Gabrielli: «Individuati gli hacker»

«Possiamo dire che siamo intervenuti tempestivamente e abbiamo individuato anche chi aveva bucato, quindi chi ha bucato è stato individuato per cui è molto poco Anonymus». Lo ha detto il capo della polizia Franco Gabrielli, oggi a Palermo rispondendo ai giornalisti a margine della manifestazione per intitolare una via ad Antonio Manganelli.

Il capo della polizia ha aggiunto: «C'è il tentativo sempre di rappresentare le cose in maniera un pò eclatante perché magari fa più notizia. Si parla di attacco al Viminale, attacco a Palazzo Chigi, alla sicurezza cibernetica del Paese. In realtà stiamo parlando di due caselle di posta elettronica di due appartenenti, uno al ministero della Difesa, l'altro alla polizia di Stato, che forse, in relazione alla responsabilità dal punto di vista della cautela, qualche ragionamento potrebbe richiederlo».
Gioved├Č 16 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-16 14:32:31
vandali cialtroni. Distruggono, distruggono...ma cosa propngono oltre all'anarch├Ča ideologica da bambini viziati? A spaccare pietre a vita
QUICKMAP