Napoli, scacco matto alla babygang di Pomigliano: sette arresti, quattro sono minori. In un mese rapinate 32 persone

Trentadue persone rapinate in un mese. Diciassette i colpi messi a segno. Sette i componenti della banda: quattro sono minorenni. Sono stati arrestati questa notte dai carabinieri di Pomigliano d’Arco e Castello di Cisterna. Indagini della Procura di Nola, diretta da Annamaria Lucchetta. 

È l’ennesima babygang del Napoletano in azione nella stessa area in cui sabato scorso una coppia di minori ha picchiato con delle catene due coetanei.
Martedì 16 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 162
QUICKMAP