Estate, arrivano le assicurazioni
per cani e gatti in vacanza

Sono 5 milioni le famiglie italiane che ogni anno trascorrono le vacanze insieme agli amici a quattro zampe, e le compagnie assicurative hanno cominciato a proporre polizze anche per gli animali domestici. Il sito Facile.it ha cercato i prodotti più curiosi dedicati a cani e gatti in vacanza. L'RC auto che gli automobilisti devono pagare tutela i passeggeri del veicolo, ma non gli animali. L'assicurazione per questi costa mediamente 15 euro all'anno. Si può ottenere il rimborso delle cure fino a 250 euro in caso di ferimento e di 600 euro in caso di morte.

Con le polizze di «assistenza in viaggio», del costo di circa 110 euro, si può usufruire dell'assistenza di una centrale operativa gestita dalla compagnia che farà da intermediario per selezionare le strutture pet friendly, prenotare i biglietti e, se necessario, informare l'assicurato di quali siano le normative che regolamentano trasporto e soggiorno dell'animale nella nazione che si intende visitare.

Le polizze «Emergenze in viaggio» costano circa 25 euro all'anno. Intervengono in caso di una malattia grave o di un infortunio occorso al cane o al gatto durante il viaggio, rifondendo i costi sostenuti dal padrone fino a 120 euro per evento e periodo assicurato, ma solo in un paese dell'Unione Europea, Italia esclusa. Per l'infortunio avvenuto in Italia, la copertura ha un costo annuo di circa 55 euro. Se l'animale va smarrito, bastano 100 euro annui per avere un rimborso. Si possono assicurare unicamente cani o gatti, non oltre i 7 anni di età. Se hanno già compiuto 8 anni possono essere assicurati solo se sono già stati «clienti» della compagnia per almeno 2 anni consecutivi.
Marted├Č 27 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 29-06-2017 17:08

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP