ThisCrush e To be honest, viaggio tra social anonimi e cyberbullismo: quando l’insulto viaggia sull’app

di Veronica Cursi
Il rischio è quello di ricevere insulti e offese. Ma il gioco - pur di incassare commenti, diventare popolari, collezionare like - vale la candela. «Se c’è qualcosa che avresti sempre voluto dire a una ragazza ma non hai mai avuto il coraggio di farlo, ora puoi dichiararti senza metterci la faccia», spiega il popolo dei Millenials. E non importa se il più delle volte i messaggi che arrivano sono di questo tenore: «Non vali niente», «Datti al porno», «Sei così brutta...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-02-2018 12:08

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 8
QUICKMAP