John Simenon: «Mio padre un vero Casanova»

di Valentina Venturi
Uno scrittore che ha tutto: soldi, fama e donne. Eppure non è soddisfatto. La sua vita si macera su un unico pensiero che presto diventa ossessione: vincere il premio Nobel. Sembra un romanzo di Georges Simenon scritto su... Georges Simenon. A riportare alla memoria eventi, incontri, ricordi e pensieri è il figlio John. Il giorno dopo la scomparsa dello scrittore Simenon, avvenuta il 4 settembre 1989 a Losanna, è uscito un famoso articolo su Le Figaro dal titolo “Quei cretini del Nobel che non mi hanno...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 5 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-01-2017 16:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 1
QUICKMAP