Berlusconi: «Modello Sicilia per vincere. Spero Strasburgo decida prima del voto»

di Marco Conti
«Io amo l’Italia, amo la nostra immagine, amo il calcio. L’altra sera, come milioni di altri italiani mi sono sentito davvero male. Molto male». Basito, e ancora un bel po’ sotto shock Silvio Berlusconi non ha molta voglia di parlare della mancata qualificazione della Nazionale di calcio ai Mondiali. A suo tempo qualche suo suggerimento ad allenatori e presidenti creò più di una polemica, ma stavolta l’unico sentimento è quello della «delusione» condiviso con milioni di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 15 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16-11-2017 08:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 41 commenti presenti
2017-11-16 06:42:43
in 20 anni ha sistemato le cose sue vendendo da ultimo il suo Milan a cinesi, ci credo che ama l'Italia. In quale altro paese avrebbe potuto fare quello che ha fatto e ancora fa.
2017-11-15 20:28:06
Basta guardare ila linea di crescita esponenziale dei suoi affari durante i suoi governi e la crisi selle sue imprese ora che non governa, per capire perché quest'omino che ha condotto l'Italia sull'orlo della bancarotta, abbia ancora voglia di governare!
2017-11-15 18:32:41
Io invece spero vivamente che si pronunci la Corte Costituzionale per ribadire che questa ennesima legge truffa non e' in linea con cosa prevede la Costituzione.in materia di Rappresentanza Parlamentare.
2017-11-15 18:29:49
Speriamo che si pronunci in fretta e che ribadisca quellom che troppo italiot sembrano aver dimenticato" hai commesso una truffa ai danni dello Stato. In un Paese serio non ti voterebbe nemmeno il gatto scemo del vicino di casa...
2017-11-15 18:08:04
La sinistra potrebbe prendere esempio da questa destra. sparlano l' uni degli altri ma quando si tratta di poltrone e potere allora anche Salvini e' disposto a tutto anche ad asserire che gli Italiani del sud sono brava gente e non fannulloni buoni a nulla mafosi e mangiapane a tradimento. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
41
  • 304
QUICKMAP