Michele Placido e il volantinaggio: «Roma non governata, noi artisti come i vigili»

di Simone Canettieri
ROMA Michele Placido, Roma sarà salvata da voi artisti? «Diciamo che proviamo a risvegliare la coscienza civile. Anzi, dovremmo fare dei manifesti per sensibilizzare i romani con le nostra facce». Ormai la lista è lunga: lei che fa volantinaggio dietro Trinità dei Monti contro chi sporca la strada, Francesco De Gregori che si arma di scopa sotto casa, Paolo Sorrentino che lancia «l’urletto di dolore» per l’Esquilino, Alessandro Gassmann, Nancy Brilli. Siete pronti a fondare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 16 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:58

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-08-03 10:38:29
Roma non governata? che c'è Placido ha fretta di rimettere i suoi amici compagnucci della sinistra alla guida di Roma? quanto "bene" hanno fatto Veltroni, Rutelli, Alemanno Marino a questa citta?! eppure le colpe sono sempre del m5s e di quella povera disgraziata della Raggi. Beh sig. Placido voglio dirle una cosa che i giornali si guardano bene dal NON dire mai; io abito in periferia a Tor Bella Monaca e le comunico che già da tempo molte delle strade che prima erano quasi impraticabili, sono state completamente riasfaltate, non come prima dove le buche venivano solo coperte e alla prima pioggia diventavano voragini. Pretendere che questa dopo un anno già avrebbe già dovuto risolvere tutto lo sfascio che hanno creato le nefaste precedenti amministrazioni, è da pazzi! senza calcolare la vergognosa campagna diffamatoria atta a discreditarla cominciata si dall'inizio del suo mandato, e che continua ferocemente, su ogni minima cosa col benestare di mass media e giornali vari servi dei potenti. E che non si venga a dire che con i precedenti sindaci Roma era migliore! ma a loro però le pulci non gliele ha fatte mai nessuno chissà perché!? un'ultima cosa per quelli che si lamentano della mondezza; li invito gentilmente ad andare su Wikipedia e digitare : "discarica di Malagrotta", e leggere molto attentamente tutta la storia. Poi vi renderete conto di quante "colpe" può avere la Raggi rispetto ai precedenti sindaci da quando la discarica è stata chiusa e quindi il compito dello smaltimento rifiuti senza aprire altre discariche inquinanti, è gravato tutto su di lei. Lo faccia chi è onesto e senza pregiudizi e provi ad immedesimarsi in un sindaco che deve gestire tutto ciò, l'eredità di un buco di miliardi di euro di debiti e tutto il resto con tutti contro. Altro che un anno!
2017-03-16 14:39:33
Se Trinità dei Monti piange per la sporcizia, figuriamoci la periferia con discariche abusive, campi Rom, cassonetti rotti circondati da sacchetti della spazzatura e tanto altro. Il problema è che si paga carissimo un servizio che non funziona, non per colpa degli operatori, ma di chi dirige la baracca che pensa solo a pagarsi stipendi milionari e bonus.
2017-03-16 14:36:17
Caro ricky secondo il tuo mi dovrei fare intervistare dai giornalisti per far vedere quanto sò bravo? Purtroppo non sono Michele Placido e l,'immondizia, anche degli altri la pago e vorrei che il servizio fosse garantito. Al centro come vorrebbero i borghesotti come in periferia come vorrei io. A questo dovrebbe servire la popolarità.
2017-03-16 11:30:06
Si sta preparando una tavola rotonda per i sindaci delle citta` cacatore (Dacca, Calcutta, Roma, Mexico city, etc.etc.). Spero che la Raggi ci vada, tanto non deve piu` andare a New York (ma che ci andava a fare?).
2017-03-16 08:13:58
caro Placido,da quando tempo no fai una passeggiata lungo via Veneto diventata di uno squallore unico e via del corso moltissimi negozi chiusi e sporchi ,una vera tristezza a parte la sporcizia generale.
10
  • 64
QUICKMAP