Meno lavoro, più felicità, parola di Bertrand Russell

di Matteo Collura
Un libro dal titolo “Elogio dell’ozio” può risultare appropriato in questi giorni di vacanze estive. Se poi l’autore del libro è Bertrand Russell, il matematico filosofo insignito del premio Nobel per la letteratura, sarà il modo migliore d’impiegare il tempo al riparo di un ombrellone, in riva al mare, o su una panchina ombreggiata lungo un sentiero di montagna. Leggere Bertrand Russell (1872-1970) è riposante, divertente e, nello stesso tempo, sommamente istruttivo. Di qualunque cosa...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Gioved├Č 17 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-08-2017 17:56

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 273
QUICKMAP