Matera, «Tracce di metanolo nel sangue», la morte misteriosa di una bambina di 9 anni

di Michela Allegri
Nel suo corpo i medici hanno trovato tracce massicce di metanolo, una sostanza altamente tossica utilizzata principalmente come solvente. E ora sul decesso di una bimba di soli 9 anni, morta ieri mattina all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, indaga la Procura. Il pubblico ministero Maurizio Arcuri ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e ha incaricato il medico legale di effettuare autopsia ed esami tossicologici. Il sospetto è che la piccola abbia ingerito il liquido velenoso, o che ne abbia inalato i vapori,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 14 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15-10-2017 18:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 172
QUICKMAP