PRIMO PIANO ECONOMIA SPETTACOLI e CULTURA SOCIETÀ SPORT TECNOLOGIA HDBLOG MOTORI MODA SALUTE VIAGGI CASA WEB TV FOTO
   
HOME SFILATE STILISTI ACCESSORI SHOPPING AGENDA
Tippie Hedren e Alfred Hitchcock

Voglia di anni ’60. Stile e fascino del cinema di Alfred Hitchcock per la stilista Alice Temperley

LONDRA - Atmosfere in bianco e nero, situazioni ambigue, un alone di mistero latente se non una esplicita espressione di terrore; poi all’improvviso una battuta dall’ironia fulminante. Questo era il cinema di Alfred Hitchcock. Il grande regista, al di la dei sui capolavori, è noto per la scelta di protagoniste femminili impersonate da attrici bionde, algide, dallo stile inconfondibile. Una di queste è stata Tippi Hedren. Le sue interpretazioni più famose: «Marnie» insieme ad una altra star fashion come Sean Connery e naturalmente «Uccelli», rimasto inarrivabile come registro drammatico e antesignano per le tematiche ambientali. Alla musa di Hitchcock ora si ispira anche il mondo della moda: alla London Fashion Week è stata presentata la collezione autunno inverno 2013-2014 di Alice Temperley. Un salto nella Hollywood anni Sessanta, popolata dai divi del grande schermo che dettavano legge in fatto di stile. E allora ecco tutti gli stilemi di quel periodo, naturalmente i colori: crema, bianco e nero, nero e blu china, grigio metallizzato e poi ancora acquamarina e oro. Una varietà cromatica che richiama subito le atmosfere hitchcockiane. I capi della Temperley sono diretti essenzialmente a quell’alta borghesia che popola le pellicole del maestro inglese: forme ad A, lunghezza delle gonne al ginocchio, abiti da sera fino ai piedi. Discretissima la scelta degli accessori a partire dai guanti di pelle lunghi fino al gomito insieme alle immancabili sciarpe di seta. A completare il tutto, gli occhiali da diva e le acconciature.

VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
Lunedì 25 Febbraio 2013 - 12:23    Ultimo aggiornamento: Martedì 05 Marzo - 12:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER
Madonna ha da sempre optato per un cambio continuo di look
Abito lungo, abito corto, nel dubbio Rihanna ha indossato entrambi
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009