Pois, velluto e principe di Galles: ecco i must have dell'inverno 2018

di Laura Bolasco
Se la sera il kimono sulle spalle non basta più e la mattina indossando le espadrillas con il cielo grigio ci sembra di giocare un terno al lotto, c’è solo una cosa da fare: rassegnarsi alla fine dell’estate e raccogliere energie e idee per i prossimi lunghi mesi.
Dopo una stagione a base di popeline, volant e rafia però ci sono buone notizie. I nuovi must have che ci accompagneranno quest’inverno non ci faranno rimpiangere l’estate.
 
 

 
Stampa a pois
Abbiamo indossato fiori sugli abiti, ricamati sui jeans e sulle bluse con jabot. E’ finalmente arrivato il tempo di cambiare. Dall’indistinguibile look retrò, i pois sono tornati sui vestiti chemisier (come quello di Maison Margiela) e sui mini dress (Saint Laurent e Francesco Scognamiglio) in versione maxi o ridotta ma rigorosamente black and white. Da abbinare, o anche no, con accessori a contrasto e cuissardes neri e altissimi. Lasciate però da parte lo stile bon-ton: i polka dots sono diventati rock.
 
Total denim
Lo sappiamo, non è una novità. Mai come quest’anno però il denim ha invaso passerelle e profili instagram assumendo forme e sfumature che non ci aspettavamo. Gonne lunghe, con lo spacco, mini sfrangiate e stile patchwork. Jeans lacerati, lenti, borchiati e customizzati. E ancora giacche, bomber, shorts e salopette. Da indossare preferibilmente tutti insieme.
 
Stivali flosci

Tra cuissardes, ankle boots, a calzino, pitonati, metallizzati, rosso fuoco e a fantasia pensavamo di averli già tutti. Ma la novità in fatto di scarpe sono proprio gli stivali, che la moda 2018 vuole flosci e con il tacco alto. Di pelle lucida o in camoscio, sono perfetti con gli abiti mini e con le gonne al polpaccio o da infilare sopra ai jeans con un maglione oversize nelle giornate di pioggia.
 
Velluto
E’ bastato dare un’occhiata alla sfilata RTW di Topshop per capire che il velluto continuerà ad essere il benvenuto nel nostro armadio. Morbidi cappottini, comodi pantaloni palazzo, tute, body monospalla, tanti accessori e chilometrici cuissardes. Fatevi sotto, la velvet mania ha colpito ancora.
 
Quadri eleganti
Principe di Galles, tartan, american plaid, vichy anni 50 e sobrissimi check. I quadri, in qualunque fantasia e in qualunque modo li vogliate chiamare sono uno dei trend della prossima stagione. Completi tailleur maschili ed eleganti, pantaloni a sigaretta, camicie stile vintage e look collegiale con kilt e fiocco al collo. Troppo serio? Stemperate il look con una felpa con il cappuccio o un paio di sneaker: ecco pronta la mise ufficiale per l’inverno 2018. 
Lunedì 25 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP