Spice Girls, il cambio look dagli anni '90 ad oggi

A guardare la foto postata da Victoria Beckham su Instagram che annuncia la reunion, non ci si crede: le 5 donne in posa sembrano lontane anni luce dai glitter e dai lustrini delle Spice Girls.
La girlband più amata di sempre aveva fatto dei suoi look un segno distintivo: c’era Sporty, sempre in tuta, Baby vestita con colori confetto e codine, Geri provocante e rosso fuoco, Mel B in pieno stile animalier, e Posh sempre, beh posh. Ora invece le Spice si presentano con toni molto più tenui e neutri: addio ai capelli rosso vivace o biondo platino, meglio castani caldi e biondi miele. Una scelta che ben si abbina con il cambio di guardaroba. Tutte e 5 vestono tonalità sobrie e nude, dal nero al grigio, con un po’ di colore portato dal cappotto azzurro di Emma Bunton.
 
 


LONDRA 2012
Gli anni ’90, con le zeppe vertiginose e le meches, sono (fortunatamente) lontani. A ben vedere, già durante l’esibizione speciale del 2012 in occasione delle Olimpiadi di Londra, le Spice avevano dimostrato di sentirsi un po’ strettine in quei vestiti riflettenti dai colori sgargianti. Pur mantenendo i loro stili tipici, un’evoluzione già c’era stata. La tuta bianca di Melanie Chisholm era in pieno trend flare pants, mentre Melanie Brown manteneva lo stile animalier arricchendolo con dei cristalli con il Cat Suit firmato del designer libanese Zuhair Murad. Più “sobrie" invece Emma Bunton (con un mini dress rosa di Maggie Cooke) e Geri Halliwell in rosso Suzanne Neville, con Union Jack a fiocco per ricordare i look dei vecchi tempi. Quella che forse il look non l’ha mai cambiato davvero, è Victoria Beckham, in tubino nero con lo strascico a Londra 2012. I fan più accaniti sanno che la battuta principe di Posh Spice nel primo ed unico film realizzato dalla band, era «il mio vestitino nero di Gucci». Sempre basic, con pochi fronzoli, e tendenzialmente in nero (lasciando da parte la fase degli show in bikini e lattice), la cantante ha trasferito il suo personaggio anche nella sua nuova carriera, quella da stilista. Le sue collezioni infatti si distinguono per le linee minimali, geometriche, e per i colori semplici e neutri.

I LOOK INDIMENTICABILI
Eppure, puoi togliere gli anni ’90 dalle Spice, ma non viceversa. Alcuni outfit sono rimasti iconici nel folklore popolare, e vengono ancora rivenduti per carnevale ed Halloween.
Un esempio? Il vestito di Geri Halliwell con la bandiera Inglese: una Union Jack così striminzita e abbinata alle zeppe vertiginose non si può davvero dimenticare, anche se lo stile di Geri si è fortunatamente raffinato con l’età, complice anche l’essere diventata mamma. Altro classico era la tuta in acetato con il crop top sportivo, abbandonato da Mel C con la sua carriera solista, dove allo stile sporty preferisce abiti sempre comodi, ma molto più femminili.
 
Marted├Č 6 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 132
QUICKMAP