Il choker trionfa, è l'accessorio del 2017: ecco tutte le varianti

ROMA - In pelle fa molto fetish, eppure anche in questa versione si è visto sulle passerelle delle collezioni estive, sia di ready to wear che di haute couture delle maggiori griffe: stiamo parlando del girocollo o "choker - necklace", l'accessorio cool del 2017.
 
 


Denso di simbolismi e carico di sensualità, quest'estate vivrà davvero una stagione d'oro e sarà indossato al pari di una bella collana: solo che non si tratta di un gioiello o di un bijou, ma di una stringa da legare attorno al collo che piacerà a chi vuole regalare al proprio look un'allure sensuale e magnetica. Via libera, quindi, a chi ha un collo da cigno, stile Marella Caracciolo nel mitico ritratto che le fece Richard Avedon. Meglio evitare, invece, e optare per necklace morbidi e lunghi per chi ha la faccia paffutella e un collo appena pronunciato, perchè otterrebbe solo l'effetto ottico di far sembrare il collo ancora più corto e la faccia ancora più in carne.

Oltre alla pelle e al latex, per fortuna in passerella c'è stato posto anche per uno stile più romantico e bon ton. Con pendaglio o senza, stretto attorno al collo per ridefinirlo e renderlo il punto focale del vostro look. Si è visto in tantissime versioni da Christian Dior, Elie Saab, Gucci, Coach 1941, Dsquared2,  Damir Doma e Bibhu Mohapatra, solo per fare qualche nome e siamo certi che vi conquisterà.

Basta solo che decidiate a quale parte di voi dare retta: diavolo o angioletto? In pelle o in organza ricamata? Sexy e underground o poetico e femminile? 
Giovedì 23 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 229
QUICKMAP