Diego Dalla Palma: «Le donne belle scadono come lo yogurt, le brutte combattono»

di Simona Antonucci
«Tutto quello che è firmato non rende interessanti. Mai. L'unica griffe da indossare è la propria personalità». Diego Dalla Palma è definitivo come i colori e le forme con cui ha costruito l'immagine di tante donne e tanti uomini. «Guai a lasciarsi influenzare. La bellezza è sinonimo di autonomia e il proprio aspetto va progettata con indipendenza». Non si parla né di ombretti, né di rossetti: il make up artist che ha scritto pagine sul look delle italiane, che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 25 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 498
QUICKMAP