Balenciaga, a Londra t-shirt personalizzate nel nuovo pop up store

di Gustavo Marco Cipolla
A Londra le sorprese fashion sono sempre dietro l'angolo. E non finiscono mai. In questo caso al Dover Street Market dove la maison Balenciaga, che secondo "Fashion List" e "The Business of Fashion" ha rubato lo scettro mondiale di marchio "cool" al colosso Gucci, appartente anch'esso al gruppo Kering, il 30 novembre apre un pop up store (negozio temporaneo) con un apposito corner copy point che consentirà, attraverso loghi e stampe, di personalizzare le t-shirt del brand, accedendo con giochi touch screen al mondo firmato Balenciaga.Un fenomeno, quello della moda democratica, che ormai non appartiene più solo al fast fashion ma colpisce anche i marchi internazionali del lusso al fine di conquistare sempre maggiori fette di mercato con strategie commerciali che coinvolgono nuovi target e fidelizzare così i clienti.
 
 


Nel nuovo negozio temporaneo, che nasce proprio prima delle feste natalizie per originali idee regalo, è prevista un'installazione d'arte con le sculture dello street artist americano Mark Jenkins che potrà essere ammirata fino al 17 dicembre. In esclusiva per l'opening, inoltre, anche la presentazione delle sneakers Balenciaga "Triple S", che sembrano essere un must in fatto di calzature sportive. Le originali t-shirt saranno disponibili per lui e per lei nei colori grigio, nero, bianco e rosso con tanto di scritta-claim "Balenciaga do it your-self Ts" sul retro delle magliette. Un'occasione da cogliere al "volo", magari low cost, con una visita prenatalizia nella City. Per divertirsi in compagnia scegliendo la grafica che meglio si addice ai propri gusti modaioli, in linea con le tendenze del momento.
Gioved├Č 30 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 01-12-2017 19:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP