Zara, nei vestiti spuntano le etichette nascoste: «Non ci pagano, aiutateci»

«Ho fatto questo capo che stai per comprare, ma non sono stato pagato». E' l'inatteso biglietto che alcuni clienti di Zara hanno trovato cucito dentro alcuni vestiti che stavano per acquistare. È successo a Istanbul e le foto delle etichette di denuncia sono presto diventate virali. Si tratta dei lavoratori della Bravo Tekstil, un'azienda fornitrice di Zara, Mango e Next, chiusa tempo fa e che ancora non ha pagato gli arretrati ai lavoratori. La notizia è stata diffusa dall'Associated Press ed è rimbalzata su tutti i siti internet. La stessa cosa era successa con alcuni capi di Primark tempo fa, quando una lavoratrice sottopagata aveva affidato la propria denuncia a un'altra etichetta nascosta. Zara era già stata al centro delle polemiche in tema di condizioni di lavoro e danni ambientali. 

 

La Inditex fa sapere di aver adempiuto tutti i suoi obblighi contrattuali con Bravo Tekstil e che in questo momento sta lavorando con IndustriALL, Mango e Next per creare un fondo per aiutare i lavoratori colpiti dalla scomparsa fraudolenta del proprietario della fabbrica Bravo che coprirebbe le retribuzioni non ricevute, le indennità, le vacanze maturate e i compensi dei lavoratori che erano assunti al momento dell'improvvisa chiusura di questa fabbrica nel luglio 2016. 
Martedì 7 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-11-2017 12:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-11-09 10:35:08
Spesso si dice : andiamo, facciamo casino, scendiamo in piazza...Al giorno d'oggi la guerra come una volta non ha senso, basta guardare il mondo. Le guerre di oggi sono finanziarie. Se volete ribellarvi iniziate ad essere solidali con i lavoratori e boicottate ed uscite dal sistema: √® necessario cambiare il cellulare ogni 4 mesi? √® necessario spendere 1000‚ā¨ per un cellulare che sicuramente √® figo ma....Ci si lamenta delle multinazionali ma ci riferiamo sempre a loro per qualsiasi esigenza...cambiamo mentalit√†, diamo segnali concreti
2017-11-09 10:30:15
Spesso si dice : andiamo, facciamo casino, scendiamo in piazza...Al giorno d'oggi la guerra come una volta non ha senso, basta guardare il mondo. Le guerre di oggi sono finanziarie. Se volete ribellarvi iniziate ad essere solidali con i lavoratori e boicottate ed uscite dal sistema: √® necessario cambiare il cellulare ogni 4 mesi? √® necessario spendere 1000‚ā¨ per un cellulare che sicuramente √® figo ma....Ci si lamenta delle multinazionali ma ci riferiamo sempre a loro per qualsiasi esigenza...cambiamo mentalit√†, diamo segnali concreti
2017-11-08 19:37:41
Quando escono certi argomenti gli pseudo comunisti che girano con la carte di credito nel portafoglio escono come funghi, poi invece di andare da Zara si comprano il Moncler.
2017-11-08 12:20:09
inutile lamentarsi e polemizzare su internet. bisogna smettere di comprare!!! BOICOTTARE, BOICOTTARE, BOICOTTARE! e comprare da piccoli rivenditori, che magari producono anche. stop.
2017-11-09 12:35:25
si ma costa 3 volte tanto e qua non siamo pi√Ļ ricchi come una volta
24
  • 23,7 mila
QUICKMAP