seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Domenica 20 Aprile - agg.2:12
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Marche

Ancona, foto delle Due Sorelle
finisce sul sito della Nasa

L'immagine scattata da Cristian Fattinnanzi è stata scelta dal sito ufficiale dell'agenzia spaziale americana

La foto del Conero scelta dal sito ufficiale della Nasa

SIROLO - Viste da lassù, sono due minuscoli granelli di sabbia in una immensa distesa celeste, quella del mare che abbraccia uno degli scorci più suggestivi della costa adriatica. ​Ma se cambia il punto di osservazione, e viceversa dalla terra lo sguardo viene puntato verso il cielo stellato, ecco che i faraglioni delle Due Sorelle si trasformano in un incredibile cannocchiale aperto sull’universo che ci sovrasta. Come per magia, come in una delle scene finali del film “Contact” di Robert Zemeckis, esperimento riuscitissimo nel dare al mistero della vita e della creazione una lettura in bilico fra fede e scienza. Ha qualcosa di mistico e soprannaturale la foto immortalata dal marchigiano Cristian Fattinnanzi e scelta dal sito ufficiale della Nasa come “immagine del giorno” da cui ammirare la costellazione di Andromeda. Uno scatto che grazie all’autore e all'agenzia governativa civile responsabile del programma spaziale degli Stati Uniti d'America ha fatto il giro del mondo assieme a Sirolo e alla sua preziosa caletta. Una delle ultime foto, fra l’altro, caricate il 27 settembre sul portale dell’ente di ricerca che, a causa del recente blocco dei finanziamenti del governo federale, da ieri è stato costretto ad oscurare il sito. Geometra e progettista per lavoro, astronomo e fotografo per passione, il 41enne residente a Montecassiano ha iniziato a coltivare il suo amore per le “meraviglie del cielo” da quando aveva 14 anni. Oggi, le sue immagini planetarie vengono spesso pubblicate dalle più note riviste di astronomia nazionali e internazionali, regalando autentiche emozioni. “In quei bui momenti notturni – spiega - anche il freddo passa in secondo piano: basta un gruppo di amici che con entusiasmo aspetta quell'istante, ciascuno per entrare un attimo ad assaporare l'immensità e l'unicità dell'universo, a far dimenticare la fatica dei chilometri percorsi” per raggiungere i più remoti osservatori naturali. Con quella stessa passione il 5 luglio scorso, assieme a Paolo Bolognini e l’amico Pietro, Fattinnanzi ha raggiunto in barca la spiaggia a nord delle Due Sorelle. Il risultato della spedizione è ora sotto gli occhi del mondo.

Giovedì 03 Ottobre 2013 - 12:43
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Canale 5 vince in prima serata con Garko e Rodolfo Valentino

All'esordio la fiction di Canale 5 "Rodolfo Valentino - La leggenda" conquista il prime time...

Meteo, a Pasqua variabile al centro e al sud, pioggia al nord. Caldo a Pasquetta

​Dopo la pioggia di oggi, portata da una perturbazione atlantica giunta dal Nord Europa, il tempo...

Fiorentina-Roma 0-1: Radja-gol e la Champions ora è matematica

dal nostro inviato - FIRENZE La Roma è già in Champions: da Firenze va subito alla fase a...

Nubifragio a Roma, ma per Pasqua torna il sole

Un violento nubifragio si è abbattuto su Roma intorno alle 21.

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009