Operazione Tiberio, Cusani torna a Sperlonga: festa e commozione in piazza

Festa in piazza, commozione, abbracci e strette di mano. Il sindaco di Sperlonga, Armando Cusani, festeggiato nella sua città al rientro dopo quattro mesi di detenzione a seguito dell'operazione "Tiberio". Il tragitto che lo ha condotto verso casa, dove sarà ristretto ai domiciliari, ha visto numerosi concittadini che hanno deciso di rendergli omaggio, con un saluto, un applauso, parole di incoraggiamento.

Visibilmente provato, il sindaco - accompagnato dai familiari - è entrato in casa poco dopo. La prossima udienza del processo a carico suo e degli imprenditori e politici coinvolti nell'inchiesta è fissata al 13 giugno. 

Giovedì 18 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 1,1 mila
QUICKMAP