Colpo a casa di un avvocato
i ladri portano via la cassaforte

di Mariangela Campanone
LATINA - Un amaro rientro in casa dopo una sabato sera trascorso fuori per un professionista di Latina derubato di gioielli e contanti per quasi 30mila euro. L’ennesimo furto in abitazione Ŕ stato messo a segno nella nottata di ieri all’interno in una palazzina di via Milano, all’angolo con viale Nervi. A lanciare l’allarme lo stesso proprietario, un avvocato, che una volta tornato ha trovato la casa sottosopra: non avevano risparmiato nulla, cercando ovunque, frugando in cassetti, armadi, in ogni angolo utile.

Hanno agito indisturbati, nel cuore della notte, senza che nessuno si accorgesse di niente sono riusciti a smurare la cassaforte e portarla via. Proprio lý era contenuta la parte consistente del bottino, gioielli per un valore di oltre 25mila euro e denaro contante per almeno mille euro.

Un piano messo a segno da almeno tre persone, che hanno impegnato diverso tempo per lavorare cosý a fondo. La chiamata alla sala operativa della questura Ŕ giunta attorno alle quattro: quando i poliziotti della squadra volante hanno raggiunto l’abitazione hanno svolto un primo sopralluogo e ascoltato il malcapitato. I ladri hanno agito dopo aver seguito i movimenti della vittima, con la certezza di avere tanto tempo a disposizione per portare a termine il furto. Ieri mattina nell’appartamento di via Milano hanno lavorato anche gli agenti della polizia scientifica, eseguendo approfonditi rilievi.

Diverse le tracce isolate dagli esperti che nelle prossime ore verranno analizzate nella speranza di trovare un elemento utile dal quale partire per l’avvio degli accertamenti.
Lunedý 4 Marzo 2013, 16:44 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
QUICKMAP