Carabinieri, Calvi lascia il comando provinciale di Latina: «Mai dimenticare il servizio ai cittadini»

Eduardo Calvi
di Giovanni Del Giaccio
Il comandante provinciale dei carabinieri di Latina, colonnello Eduardo Calvi, ha salutato questa mattina i giornalisti alla vigilia del suo trasferimento al Comando generale dell'Arma. Dopo due anni di esperienza nel territorio pontino andrà a guidare l'ufficio relazioni con il pubblico.

«Ho sempre considerato questa anche la vostra casa - ha detto rivolgendosi ai giornalisti - conosco l'importanza del lavoro che fate sul territorio e lo rispetto, siete un valore aggiunto e vi ringrazio per come avete veicolato le attività delle istituzioni e per la vicinanza all'Arma»

Il colonnello ha ricordato le operazioni di servizio del suo periodo di comando «iniziano e finiscono in poco tempo, è vero, anche per questo ho fatto in modo che fossero in primo piano gli uomini che operavano materialmente, va sempre esaltato chi fa, io ho preferito essere dalla parte dell'osservatore, dopo aver condiviso le attività svolte». Tra le operazioni più importanti "Olimpia" e "Tiberio" «ma lascio grandi professionisti, un'ottima squadra operativa, il personale delle compagnie e delle stazioni, ci sono lavori conclusi o in fase di ultimazione, abbiamo agito a ventaglio dal traffico di stupefacenti alla criminalità organizzata, fino alla pubblica amministrazione».

Sul ruolo dell'informazione Calvi ha detto: «Non possiamo immaginare di vivere isolati da un contesto, per questo siete parte della nostra squadra. Ho cercato di costruire con i miei uomini e anche con voi un valore aggiunto, qualcosa che potesse rimanere al di là del comandante. Voglio sottolineare, come ho fatto con i carabinieri, che noi siamo sul territorio per il cittadino e non dobbiamo   dobbiamo mai dimenticarlo»
 
Prenderà il posto del colonnello Eduardo Calvi il collega Gabriele Vitagliano, proveniente dal comando generale dell'Arma. 
Marted├Č 12 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP