Botti illegali, sequestrati dalla Polizia 52 chili di fuochi d'artificio proibiti

Oltre 50 chili di fuochi d'artificio di genere proibito sono stati scoperti e sequestrati dagli investigatori della Squadra Mobile di Latina. Nell'ambito di servizi di controllo finalizzati proprio a monitorare e reprimere la vendita abusiva di artifici pirotecnici, la polizia ha proceduto a una perquisizione domiciliare nei confronti di un cittadino straniero di 60 anni. All'interno di un magazzino nella sua disponibilità sono stati trovati 52 chili di botti appartenenti alla IV e V categoria, materiali altamente pericolosi se usati impropriamente o da persone inesperte.
Lo straniero, dopo le formalità di rito, è stato denunciato per possesso illegale ai fini della vendita di materiale esplodente e omessa denuncia di detenzione.
Sabato 30 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:22

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP