Andrea Montecalvo da Latina a Rimini per suonare l’intero album del Boss “Darkness on the edge of Town”

Andrea Montecalvo
di Giuseppe Baratta
Un gruppo di musicisti italiani con la passione per Bruce Springsteen si ritroverà il 24 marzo al teatro degli Atti di Rimini per suonare l’intero album del Boss “Darkness on the edge of Town” che compie 40 anni. Tra loro anche Andrea Montecalvo, bassista di Latina, che in questo momento sta collaborando con il cantautore pontino Simone Sabatino insieme ai compagni d’avventura Luca Teson e Michael Bertin.  

A Rimini saranno in molti ad alternarsi sul palco per celebrare l'album che è stato pubblicato nel 1978, sarà una sorta di Nazionale italiana del Boss e così, oltre ad Andrea Montecalvo, l'organizzatore Lorenzo Semprini ha "convocato" anche: Luca De Gennaro (Radio Capital, Mtv, Rock planet), Federico Mecozzi, Hans Ludvigsson, Riccardo Maffoni (vincitore del Sanremo giovani di Panariello 2007), Lovesick duo, una super band che risuonerà i brani del Darkness tour e tanti altri amici ed artisti come Valerio Bruner, Davide Brienza, Daniele Tenca, Daniele Rizzetto, Raffaele Wrecking Ball Pastore, Renato Tammi, Carlo Ozzella, Stefano Jiménez Zambardino, Michele Tani, Marco Ferri, Alessandro Alloj, Diego Sax Alloj, Gaetano Rosario Ambrico, Mario Scognamiglio, Omar Bologna e Giuseppe Guarino. A margine dell'evento anche la mostra fotografica di Maurizio Cavallari che proverà a disegnare un ponte tra il 1978 e il 2018. 
Lunedì 12 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP