Roma, ragazzino pestato in metro per aver chiesto di non spingere: arrestati 8 minorenni

Otto ragazzi di età compresa tra i 15 e i 17 anni, ritenuti responsabili di un violento pestaggio a un coetaneo avvenuto il 20 ottobre a bordo di un vagone della metropolitana, sono stati arrestati dai carabinieri a Roma. Nella violenta aggressione, che avvenne su un convoglio della linea A nel tratto tra Numidio Quadrato e Subaugusta, la vittima fu colpita con calci e pugni, cadde a terra e riportò la frattura di una vertebra oltre a diversi traumi al cranio e alla spalla.

I carabinieri della compagnia Casilina e della stazione Cinecittà hanno eseguito un'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Roma su richiesta della Procura della Repubblica, che dispone misure cautelari nei confronti degli otto minorenni, accusati di lesioni personali in concorso, aggravate dai futili motivi.
Venerdì 9 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-02-2018 14:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2018-02-09 09:59:21
Qui si stanno veramente oltrepassando tutti i limiti. I ragazzi non sono imputabili perche' minori? A questo punto Punissero i genitori. Ma se po' andar avanti cosi'. Ha ragione chi sostiene che adesso corri dei rischi pure se guardi qualcuno/a. Assurdo!!
2018-02-09 10:56:29
Giro il mondo per lavoro, e vi assicuro che raramente si vede un ingresso della metropolitana come quello della foto. Cosa ci si puo' aspettare da un'immagine come questa? Questi criminali, vigliacchi, devono scontare la loro pena, e i genitori devono essere ritenuti responsabili, almeno in parte. Se non ritorniamo al rispetto del prossimo, il nostro e' un paese destinato a morire.
2018-02-09 11:48:50
Questi balordi lasciateli in galera per qualche anno E condannare i loro genitori in pene pecunarie in migliaia di euri Al prossimo governo si chiede di rivedere le leggi della punibilita' dopo i 18 anni Non e' il caso che detta legge sii ancora in vigore Se un minorenne delinque e compie atti delinquenziali alla persona o persone che sia punito con il carcere Quindi questi balordi 15enni e 17 enni in galera senza se e senza ma , fargli scontare la pena senza attenuanti
2018-02-09 13:00:44
Vanno aperte le carceri minorili e bisogna smetterla di considerare i delinquenti,solo perchè minorenni,dei bulletti.
2018-02-09 10:45:56
carcere, carcere e carcere!
31
  • 1,5 mila
QUICKMAP