Rifiuti, Roma ha solo 5 giorni per evitare il collasso

di Lorenzo De Cicco e Fabio Rossi
A Palazzo Chigi seguono la crisi dei rifiuti romani con preoccupazione. E invitano il Campidoglio ad agire, perché un rinvio delle soluzioni «non sarebbe più comprensibile». «Roma non può permettersi l'emergenza», ha detto in chiaro il ministro Galletti, mentre il governatore dell'Abruzzo, Luciano D'Alfonso, ha spedito a Virginia Raggi una lettera con le condizioni della sua Regione per accogliere i camion carichi di monnezza romana. Messaggio chiaro: la Capitale voti subito un piano...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 9 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2018 08:15

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 105 commenti presenti
2018-01-09 22:13:49
paolog vedo che non risponde ai commenti, va bene, è una sua scelta...!!! Volevo solo dirle, visto che parla di palinsesti ed anche se non l'ha menzionato, di titoli di studio (furbacchione...), se mi sa dire quali titoli di studio hanno certi Ministri della Repubblica italiana, a partire da quella alla Pubblica Istruzione che ha detto "piu' migliori", e po via via, tutti gli altri, LOrenzin, Orlando Poletti, e ci metterei anche la Madia, quella che ha copiato la tsi di laurea...!!! Mi risponda, la prego, non si nasconda dietro un dito..e questo vale anche per gli altri professoroni del forum...!!!
2018-01-10 14:17:12
Una somma di incapacità e di incompetenze non genera capacità e competenza. Non vedo perchè dovrei affidarmi a Di Maio solo perchè altri sono egualmente unfit. Quanto al termine professorone, denota una certa frustrazione e senso di inferiorità
2018-01-10 19:59:45
@ paoluccio46, non rispondo perché ero al lavoro e l'attenzione che devo dedicare al mio impiego è superiore ad una risposta per Lei, mi spiace ma è così, se ne faccia una ragione....detto ciò le dico che se Il Messaggero lo ha recepito, le ho risposto al commento di prima ( sotto ), per quel che riguarda questo suo commento ....cosa le devo dire......lesa maestà nei confronti di persone dal curriculum forse di una pagina ( ma scritta larga )?....lei si fida dello Steward? buon per Lei, Si fida della commessa? buon per Lei, Lei si fida dell'assistente di poltrona? buon per lei...io mi fiderei di più del giudizio dell'ex titolare della commessa...così tanto per sapere cosa ne pensa della sua capacità lavorativa. Lei, caro Paoluccio46, ha riposto le sue speranze in questo gruppetto di giovani rampanti vincitori di talent show o web casting....potrei anche capirla, se faccio due conti Lei dovrebbe avere 72 anni e vota da quando aveva 21 anni....51 anni di voto....ben 24 anni di voto in più di me che avendone 45 voto da poco più di 27 anni, ora......se non è riuscito a costruire o ha ad oggi una identità politica ben precisa ci stà che uno si affidi al populismo più banale, però un minimo di esperienza dovrebbe averla.....così, tanto per avere la certezza che la politica è roba seria. Io invece non mi fermo al fatto "hanno provato tutti perché non loro" , non consegno una nazione con mille difficoltà a persone che non ne conoscono la costituzione, non la consegno minimamente a persone che in vita loro non hanno acquisito esperienze lavorative solide e che almeno si avvicinano alla responsabilità, alla capacità gestionale, al problem solving...non la metto in mano ad una azienda privata i cui titolari non sono politici, non sono votati e non si assumeranno nessuna responsabilità di ciò che i loro dipendenti andranno a fare....ecco, se dall'alto della sua esperienza di vita non ha contezza di questo me ne dispiaccio.....io la mia formazione ce l'ho, non pretendo di indottrinarla a nessuno e ci sto bene. Sono democratico perché comunque rispetterò il voto dei miei concittadini, però eserciterò il diritto di contestazione se qualcosa non mi starà bene....ma non verrò mai a bollare qualcuno, come fa lei, addebitandogli questo o quel partito....se così fosse come la dovrei chiamare? tornando alla Sua età e scelta attuale... Lei che mi chiama Piddino ( quando va bene ).....con tutti quelli che ha votato in questi 51 anni di voltagabbana.....Diccino? Repubblichino?....Socialista? Monarchico? Comunista?....e via dicendo e cambiando partiti fino ad oggi.....lasci stare va, rimanga della sua ed io della mia......mi stia bene.
2018-01-09 21:45:40
Sull'emergenza rifiuti non c'è un articolo che riporti le dichiarazioni della giunta. Questa è la democrazia: processi di piazza senza ascoltare l'altra campana.
2018-01-09 21:02:09
se avete tempo la mattina fatevi un giro intorno al ghetto ed a Piazza Farnese e poi mi raccontate. Nemmanco nel '700 c'era sta monnezza
105
  • 1,2 mila
QUICKMAP