Apple, via alla sostituzione delle batterie a 29 euro: prezzo ridotto anche per iPhone che superano test

Apple sostituirà a prezzo ridotto le batterie degli iPhone 6, e modelli superiori, anche se supereranno i test interni di funzionamento. Lo afferma la società della Mela morsicata al sito MacRumors fornendo un chiarimento sull'annuncio del programma per la sostituzione di batterie appena partito. Investita dalla bufera scoppiata per il rallentamento degli iPhone più vecchi, Apple nei giorni scorsi si è scusata e ha annunciato che ridurrà il costo della sostituzione di una batteria fuori garanzia, portandolo da 89 a 29 euro, «per chiunque abbia un iPhone 6 o successivo la cui batteria debba essere sostituita».

Questa opzione, valida da subito in tutto il mondo fino a dicembre 2018, secondo quanto confermato a MacRumors sarà disponibile anche per le batterie che superano i test diagnostici di Apple, dunque indipendentemente dal fatto se conservino o meno l'80% della loro capacità originale (soglia di riferimento di Apple per le batterie che necessitano riparazioni). Le scuse e le misure seguono diverse azioni legali avviate contro Apple per il rallentamento degli iPhone e l'ondata di critiche piovuta sulla società, accusata dai suoi clienti di averli 'traditì. Oltre al taglio dei prezzi delle batterie, la società californiana ha preannunciato anche un aggiornamento del sistema operativo (per inizio 2018) con il quale i clienti potranno controllare lo stato di salute delle batterie dei loro dispositivi.
Mercoled├Č 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 05-01-2018 18:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 440
QUICKMAP