Roma, tenta di violentare una donna sulle scale delle metro a Termini: arrestato 27enne tunisino

Ha molestato pesantemente una donna di 30 anni alla stazione Termini e poi è fuggito. Per questo un cittadino tunisino di 27 anni è stato fermato dalla polizia. Il fatto è accaduto ieri sera. La ragazza ha raccontato alla Polizia di essere stata molestata pesantemente da un uomo mentre scendeva le scale mobili che dalla stazione Termini portano alla Metropolitana. Immediatamente sono state diramate le ricerche all'interno della stazione e nelle zone esterne concluse circa un'ora dopo con l'individuazione di un uomo che stava dormendo in Piazza dei Cinquecento: la fisionomia e abbigliamento erano perfettamente coincidenti con la dettagliata descrizione data dalla vittima.
Accompagnato presso gli uffici della Polizia Ferroviaria, l'uomo, un cittadino tunisino di ventisette anni, senza fissa
dimora, è stato riconosciuto dalla donna e per lui è subito scattato il fermo di polizia giudiziaria con l'accusa di
violenza sessuale.
Mercoledì 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 80 commenti presenti
2018-01-03 19:27:14
Il 5 Marzo cambiera' il vento... se gli italiani non saranno cosi' fessi da starsene a casa invece di andare a votare.
2018-01-04 16:42:02
cambiera' cambiera'...invece di andare a Canossa andremo a Filippi....lololololol
2018-01-03 18:46:01
Un’altra risorsa della Boldrina
2018-01-03 18:35:59
ma se senza fissa dimora, il permesso di soggiorno (se c'è) per che cosa è stato dato?
2018-01-03 18:32:23
Per quelli ( di solito "buonisti" in attesa d'essere ripagati con il voto) che usano dire "non facciamo di tutta un'erba un fascio" si fa notare che il 99% di questo tipo di reato è commesso da migranti di cui 85% sono clandestini ... per i quali s'è abolita la politica del rimpatrio perché siamo accoglienti e anche ..... molto fessi!
80
  • 886
QUICKMAP