M5S, scade il tempo per le candidature ma il sito va in tilt

Alle ore 12 è ufficialmente scaduto il termine per la presentazione delle autocandidature alle parlamentarie del Movimento 5 Stelle. Tutti gli iscritti, per potersi candidare alla consultazione online, hanno dovuto iscriversi alla nuova Associazione M5S. Sui social e sul Blog delle Stelle intanto però monta il malcontento di molti aspiranti candidati che non hanno potuto accedere al sito, andato in tilt alcune ore fa probabilmente a causa dell'alto numero di tentativi di accesso.

«È praticamente impossibile accedere al profilo da stamattina per aggiornare i dati relativi alla candidatura. È necessaria una proroga dei termini», suggerisce l'attivista Savio Chiariello sul blog. «Impossibile terminare la procedura, il sito dà messaggi di problemi mai segnalati prima... Spero in una riapertura dei termini, altrimenti è un ingiustizia... Mi rode tantissimo ma, comunque, in bocca al lupo!», gli fa eco Enzo Pirillo. Per questo il termine per le autocandidature è stato prorogato alle 17.

«Le autocandidature per le parlamentarie sono un successo. Tantissime persone stanno partecipando a questa prova di democrazia del MoVimento 5 Stelle, unica forza politica che si apre alle persone di buona volontà e le fa votare dai suoi iscritti e non dai capi di partito. In quest'ultima ora c'è stato un picco di accessi che ha causato rallentamenti al sito. Per questo motivo il termine delle 12 per presentare la propria autocandidatura è prorogato fino alle 17 di oggi per poter garantire la più ampia partecipazione. Grazie a tutti coloro che stanno partecipando. Libertà è partecipazione!». Lo rende noto il M5S con un post sul blog delle stelle.
Mercoledì 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 04-01-2018 07:47

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2018-01-03 16:25:01
basta con questi governi,non ce ne mai stato uno che si salva,ci stanno rovinando la vita,cominciamo a levarne qualcuno poco serio,facciamo come in america,loro hanno troppo agervolazioni,mensa,barbiere,lavanderia mutui con la banca del lavoro a 2% il barbiere che guadagna piu di 10 mila euro al mese,vanno in ospedale e sono trattati da re ,ora basta,muiono e il vitalizio resta ancora alla famigli,e allora quando muore un impiegato se prendeva delle indennita perche a loro no,questa come la chiamata ,,,,,,,,la legge e uguale per tutti,io pagavo il barbiere,la lavanderia il mutuo lo avevo in equo e mi sono rovinato la vita,basta con queste sopercherie del governo che poi noi non li abbiamo eletti,siamo in crisi e loro si fanno i loro comodi mi viene di dirglielo in faccia senza paura sono in pensione da 15 anni sono malato di loro non me ne frega nulla di quello che dico non ho paura e dico al popolo italia facciamocci sentire basta con questa sopercheria facciamocci sentire annulloamo alcuni partiti che ci prendono in giro,prodi,monti,berlusconi,alfano,fornero,renzi,non hanno fatto che solo chiacchere e falsita,si sono e si stanno facendo i loro comodi,siamo stanchi italiani svegliamocci ,e andiamo a votare 5 stelle loro non li possono sopportare perche hanno paura che stanno scoprendo troppe cose ingiuste,ci stanno tirando troppo la corda vedono che noi andiamo a votare stiamo zitti,e continuano a farsi i loro comodi si sono aumentati gli stipendi il vitalizio,ma come siamo in crisi basta con questa gente m,mandiamoli a casa ,vi prego di publicare questo mio risentimento nei confronti di questa gente poco seria.
2018-01-03 15:38:00
√ą un po' come partecipare alla riffa di fine anno, se vinci ti sei sistemato per la vita...niente gavetta, niente titoli, una pacchia insomma. Te credo che il sito √® affollato!
2018-01-03 16:48:48
Gianlu101 15.38.00 invece gli altri Partiti come li candidano i loro rappresentanti che nel caso dovessero vincere, andrebbero a sfamarsi alla Caritas ??? Li sceglie il Partito, oppure il banchiere, petroliere, industrialotto, Cardinale, Sindaco o Presidente di Regione ...chi, di grazia ?
2018-01-03 18:12:30
I candidati del PD li sceglie la Direzione Nazionale ma certo non in base a filmini esilaranti come i 5stelle ci hanno fatto vedere nel 2013: "io so cucinare quindi vorrei occuparmi di ambiente" "io ero bravo in matematica quindi vorrei fare il ministro dell'economia". Per gli altri partiti chiedi a qualche leghista o Fratello d'Italia, io non lo so.
2018-01-03 15:00:23
c'è chi sceglie la completa apertura verso tutti e chi invece si insedia come gli ultimi governi...be se non riuscite a vedere la differenza allora questa dittatura la meritate tutta .....sito in tilt? forse manco è vero visto che i media diffondono a ruota notizie dubbie ...comunque se è andato in tilt vuol dire che è un successo di adesioni...al contrario dei leopoldini che soffrono di solitudine :D
18
  • 173
QUICKMAP