Ryanair, stanco di aspettare in aereo passeggero apre uscita d'emergenza ed esce sull'ala

Ryanair: stanco di aspettare in aereo, passeggero scende dall'ala con il suo bagaglio
Stanco di aspettare in aereo un passeggero della Ryanair ha aperto il portellone di emergenza ed è sceso sull'ala del velivolo con il suo bagaglio a mano. È successo lunedì scorso nell'aeroporto di Malaga, riporta il Daily Mail online, dove il volo FR8164 della compagnia irlandese proveniente dallo scalo londinese di Stansted, era atterrato verso le 23:00 con circa un'ora di ritardo. Arrivato nell'aeroporto della cittadina spagnola, l'aereo è rimasto fermo sulla pista per un'altra mezz'ora, troppo evidentemente per il polacco che - secondo un altro passeggero - ha annunciato "io passo per l'ala" prima di aprire il portellone di emergenza.



Secondo un altro passeggero, invece, l'uomo soffriva di asma e voleva solo prendere una boccata d'aria fresca. Il suo exploit è stato ripreso in video e postato su internet: il filmato mostra l'uomo con la sua borsa mentre si siede sull'ala dell'aereo. Il personale dell'aeroporto è riuscito poi a convincerlo a rientrare e l'uomo è stato trattenuto a bordo fino all'arrivo della polizia dello scalo che lo ha arrestato.
Mercoledì 3 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-01-03 15:42:27
Questa cosa non è una questione di educazione, ma di perizia psichiatrica
2018-01-03 10:11:12
Da pi√Ļ di una fonte sono state distribuite informazioni, filmati e foto, sul comportamento non proprio civile di tanti viaggiatori aerei. In effetti, chi vola con una certa frequenza potrebbe illustrare con dovizia lo stile di certe forma di maleducazione, classificabili nazione per nazione e nazionalit√† per nazionalit√†. I voli low cost, ma anche le crociere a prezzi last minute, hanno messo in viaggio gente che non dovrebbe prendere neppure il tram sotto casa. Non vuole esserci razzismo nelle mie considerazioni, ma solo espressione di una necessit√† di educazione al viaggio per tutti i nuovi arrivati. Il viaggio √® per prima cosa socializzazione che dovrebbe avvenire in forma di rispetto per gli altri.
2018-01-03 14:21:55
La cosa buona e' che essendo il fatto avvenuto in Spagna il gentile signore verra' adeguatamente educato a non farlo piu'. Se succedeva in italia (minuscolo) gli offrivano anche il caffe'. Negli USA questi passeggeri finiscono in una lista nera che gli impedisce di prendere un aereo per anni. Gli europei sono molto piu' democratici
3
  • 989
QUICKMAP