Trattativa Cdu-Spd/ La Germania nella palude ripercorre vecchie strade

di Marco Gervasoni
Le idee sono sempre confuse quando nel linguaggio politico prevalgono gli ossimori - cioè gli accostamenti tra due termini dal significato opposto. Di cui era colmo il discorso di Martin Schulz, nel Congresso con cui ieri la Spd lo ha incaricato di trattare la formazione di una Grande Coalizione. Fino all’invito ai compagni, i membri del partito, a «litigare rispettosamente»: un divertente ossimoro.  Ed è infine un ossimoro la stessa Spd: tra i vertici, tutti favorevoli a ritornare al governo con Angela...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 8 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP